Pubblicato il

Natale diversamente abile: si comincia martedì

Natale diversamente abile: si comincia martedì

Nel programma delle festività anche appuntamenti divertenti e inclusivi

Condividi

SANTA MARINELLA – “Anche quest’anno, con il sindaco Tidei, abbiamo voluto rinnovare quella che è ormai una tradizione, riproponendo appuntamenti divertenti oltre che inclusivi per regalare attimi di convivialità, aggregazione ma anche e soprattutto di divertimento a tutte le famiglie ma anche alle persone sole per dare un segno della nostra vicinanza anche durante il periodo delle festività”. A dirlo è l’assessore alle Politiche sociali Pierluigi D’Emilio. Il primo appuntamento in programma è per martedì, presso la sede comunale, con il Natale Diversamente Abile e il mago e ventriloquo Tito. A seguire l’esibizione di canti a cura del coro sociale dei volontari della Misericordia di Santa Marinella. Ancora un appuntamento con i più piccini il 22 dicembre alle 16,30 con il teatro dei burattini. Sempre nella sede comunale, il prossimo 27 dicembre, ci sarà una nuova edizione del Natale Multietnico. Una occasione per assaggiare pietanze tipiche di tutti i paesi del mondo, ma anche una occasione di scambio di auguri di serenità e fratellanza tra cittadini di diverse etnie. Bambini e famiglie ancora protagoniste il 28 alle 17 con una grande festa di animazione e giochi. Il 6 gennaio porte aperte alla Befana che distribuirà doni a tutti i bambini. “A queste iniziative – continua D’Emilio – se ne aggiungeranno molte altre che vanno ad affrontare particolari criticità che ovviamente non possono essere pubblicizzate ma che vedranno le situazioni più complesse avere una particolare vicinanza da parte dell’amministrazione e dei volontari in particolare per le persone sole perché il Natale può essere un momento di profonda tristezza. Non mi resta che invitare tutti i cittadini a prendere parte numerosi a questi eventi – conclude l’assessore – poichè sono certo che potremo passare insieme dei momenti molto belli”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Condividi

ULTIME NEWS