Pubblicato il

Tolfa, il villaggio di Babbo Natale continua a stupire

Tolfa, il villaggio di Babbo Natale continua a stupire

Sarà possibile visitare l’allestimento per l'ultimo giorno. L’ingresso è gratuito Ci saranno particolari ed elementi a sorpresa per la felicità di grandi e piccini

Condividi

TOLFA – Dopo il grande successo ottenuto lo scorso weekend ha riaperto ieri a Tolfa il meraviglioso “Villaggio di Babbo Natale”. Oggi sarà possibile visitare per l’ultimo giorno il Villaggio di Babbo Natale, sempre ad ingresso gratuito. L’evento si è aperto ieri con i ragazzi del Motoclub Rugged. Il team, dopo la fantastica parata dei Babbo Natale che ha lasciato tutti a bocca aperta, stupirà ancora una volta. Cosa farà? Gli indizi forniti ci dicono che ci saranno particolari ed elementi a sorpresa per la felicità di grandi e piccini. Tutti i bambini e non solo potranno scegliere la loro moto preferita per immortalare un piacevole ricordo con “Babbo Rugged”, ma anche provare l’ebbrezza nel circuito a cavallo dei quad. I fantastici artisti “Didy e Carlotta” apriranno invece, il “Mini Circo” con spettacolo di fuoco e bolle di sapone, ma non mancheranno anche la Supersereanimazione e Dimensione Animazione di Isabella e Luca. Il tutto accompagnato dalla farfalla luminosa Ametè. Ieri si sono esibiti i cantanti della Scuola di Canto “Lorena Scaccia” che hanno proposto “Natale in Musica” in piazza Vittorio Veneto. La mattinata di oggi si aprirà alle 10 con la messa in ricordo di Alberto Motta bella parrocchia di Sant’Egidio.alle 11 per le vie del centro allieteranno il pubblico i favolosi zampognari; sempre liro poi ripasseranno dalle 16 in poi. Non mancherà la mostra canina a cura dell’associazione “Gli Amici di Sbirulino”. Un eccellente spettacolo di danza verrà, invece, proposto dal “Centro Studi Danza” a cura di Letizia Costantini, mentre le mille culture verranno fatte danzare dalla musica degli artisti “Soreta & Kamorra Acustic Trio”. Sempre alle 17 in piazza del Forno Mini Circo di Didi e Carlotta con spettacolo di fuoco e bolle di sapone. Alle 17.30 in piazza della Repubblica la storica Banda Musicale Giuseppe Verdi di Tolfa insieme alla voce solista dell’eccezionale Max Petronilli daranno vita all’imperdibile “Concerto di Natale”. Ma oltre a questo spettacolo ci sarà un intero borgo che accoglie 11 strepitose location con scenografie mozzafiato. Si potrà far viaggiare la mente con “Gli Elfi Raccontastorie”, per poi lasciare la letteriana a “La Posta degli Elfi” e dipingere un po’ con “Gli Elfi Pittori”, ammirare la “Galleria di Babbo Natale” con i suoi ritratti molto pop. Per la gioia degli spettatori ci sarà un “Christmas Park” tutto a disposizione, ma anche una dolce merenda da “Gli Elfi Golosoni”. Poi ci sarà la “Casa dell’Omino di Zenzero” dalle mille fantastiche giganti costruzioni e un po’ di paura nella “Tana del Grinch” immersi nella montagna di Chinonsò. Da non perdere la visita nella “Casa del Giocattolaio” dove far rifornimento e poi come non fare un saluto presso l’Officina della Befana per poi arrivare alla Casa di Babbo Natale. Ad accogliere i bambini bravi ci sarà la “Fata delle Nevi” con il Falco Reale ed i Gufi delle Nevi e poi il mondo della Walt Disney, tanti Elfi e per gli ultimi acquisti si potrà scegliere tra gli stand nei Mercatini di Artigianato Natalizio. Per tutta la giornata sarà a disposizione la “Slitta Elettrica e Musicale” guidata da Babbo Natale o dal suo aiutante Elfo. La Presidente “La Filastrocca” Marika Compagnucci e la vicepresidente Lidia Fabbi, a nome di tutta la direzione artistica, esprimono: “Profonda gratitudine per la piena collaborazione di tutto il grande team di lavoro venutosi a formare e soprattutto siamo grati di tutti i feedback positivi, dei tanti sorrisi ed entusiasmo visto negli occhi dei bimbi, ma anche dei grandi. Facciamo nostra un’esclamazione di un bambino ‘un Villaggio meraviglioso’. Questa è la moneta che ripaga tutta la fatica, le preoccupazioni che da mesi accompagnano la costruzione di questo grande evento. Il Villaggio di Babbo Natale ha due grandi stelle che lo proteggono e ci proteggono: Amedeo Pesoni ed Alberto Morra, a cui tutta l’organizzazione ha voluto dedicare un sentito ricordo nei cinque giorni di festa, perché la loro assenza non sia mai una mancanza ma una totale presenza nel cuore di tutta Tolfa a cui hanno dato tanto. E siamo certi che stanno tifando per noi”. Il Villaggio di Babbo Natale, che è alla sua 10^ edizione, si concluderà stasera con la tradizionale tombola ed uno spettacolo pirotecnico mozzafiato. L’evento è accessibile gratuitamente grazie agli splponsor della Regione Lazio, Lazio Crea, Comune di Tolfa, Fondazione Cariciv, Pro Loco Tolfa, Università Agraria Tolfa, Città Slow International e tutti i commercianti locali.


Condividi

ULTIME NEWS