Pubblicato il

La fiera Farnesiana di Natale incanta i visitatori

La fiera Farnesiana di Natale incanta i visitatori

RONCIGLIONE – La fiera Farnesiana di Natale, durante il weekend, ha portato tutta la magia delle feste, nonostante una partenza in salita dettata dal forte vento di sabato che ha costretto gli organizzatori a concentrare tutto nella giornata di ...

Condividi

RONCIGLIONE – La fiera Farnesiana di Natale, durante il weekend, ha portato tutta la magia delle feste, nonostante una partenza in salita dettata dal forte vento di sabato che ha costretto gli organizzatori a concentrare tutto nella giornata di domenica.

Complice un cielo terso ed un clima decisamente più gradevole, i visitatori hanno affollato la fiera durante tutta la giornata, apprezzando la qualità dei prodotti di artigianato artistico, enogastronomia, oggettistica ed eccellenze locali proposte dagli oltre quaranta stand presenti. I visitatori hanno avuto occasione di conoscere ed apprezzare anche il “pampapato”, dolce tradizionale del Natale ronciglionese, grazie alla sagra organizzata dalla pro loco di Ronciglione in piazza degli Angeli. A rendere ancora più suggestiva l’atmosfera anche la casetta di Babbo Natale per i più piccoli, artisti di strada e lo spettacolo di luci del Christmas laser Sshow sulla torre campanaria della chiesa della Provvidenza.

«Dopo la prima edizione della fiera Farnesiana di settembre, portare a dicembre una così ricca manifestazione natalizia rappresentava per noi una grande sfida. Voglio ringraziare tutti coloro che hanno contribuito alla realizzazione di questo evento – ha commentato il consigliere comunale delegato agli Eventi, Francesco Laurenti – perché è grazie alla collaborazione di tutti che abbiamo regalato alla nostra città una Fiera di Natale come non se ne vedevano da anni. Ringrazio la pro loco di Ronciglione, Giovanni Monaldi e Laura Sperati, Roberta Galilei, Daniela Scavolini, la polizia locale, la protezione civile, tutti gli amministratori e gli uffici. Siamo già al lavoro per la fiera di Pasqua 2024». L’evento, promosso dal Comune di Ronciglione, nasce per rendere omaggio all’antico splendore della città durante la dinastia dei Farnese nell’alto medioevo, che rese Ronciglione un importante fulcro dell’artigianato, con concerie, ramiere, ferriere e stamperie a servizio dello Stato Pontificio.

©RIPRODUZIONE RISERVATA


Condividi

ULTIME NEWS