Pubblicato il

“Caso Del Lungo”, non sussiste reato: per la Nautilus solo un’ammonizione

“Caso Del Lungo”, non sussiste reato: per la Nautilus solo un’ammonizione

Finalmente un punto sul “Caso Del Lungo”. Dopo i vari botta e risposta tra la Nautilus e il pallanuotista del 7bello, si è arrivati ad una sentenza: per la società cara al presidente Braccini arriva solo un’ammonizione. Ma andiamo con ...

Condividi

Finalmente un punto sul “Caso Del Lungo”. Dopo i vari botta e risposta tra la Nautilus e il pallanuotista del 7bello, si è arrivati ad una sentenza: per la società cara al presidente Braccini arriva solo un’ammonizione. Ma andiamo con ordine: prima la dichiarazione di Marco Del Lungo, subito dopo la risposta piccata della Nautilus e del signor Vincenzo Pastorelli che puntavano il dito contro il portiere reo, a loro detta, di aver espresso un pensiero maschilista nei confronti delle ragazze di coach Lisi, di conseguenza la reazione di Del Lungo e la segnalazione della Cosernuoto all’ufficio della Procura, il quale ha poi notificato alla Nautilus un avviso dell’intenzione di procedere a deferimento, infine la sentenza con la quale la giustizia sportiva ha praticamente assolto la Nautilus, senza però farle mancare un’ammonizione.

©RIPRODUZIONE RISERVATA


Condividi

ULTIME NEWS