Pubblicato il

Confcommercio raccoglie l’appello sulla musica

Confcommercio raccoglie l’appello sulla musica

L’associazione promette inoltre di raddoppiare i propri sforzi per tutta la categoria nel 2024

Condividi

CIVITAVECCHIA – «Vogliamo partire subito con un concetto fondamentale: tutti amano “le Pastorelle”. Le amano i Cittadini, le amano le Istituzioni e le amano anche i Commercianti». Inizia così una nota del Consiglio direttivo della Confcommercio Litorale nord che interviene dopo l’appello del sindaco Ernesto Tedesco.

Pastorelle, il Sindaco chiede la collaborazione di Confcommercio

«Nella giornata di ieri – proseguono – Abbiamo parlato con diversi gestori di attività, Nostri associati, e cercheremo di parlare con tutte le attività presenti nelle zone del centro Cittadino anche nelle giornate che seguiranno. Siamo convinti, così come tutte quelle persone che amano la Nostra città, che le Tradizioni abbiano un’importanza fondamentale che serve soprattutto a rafforzare l’identità della città stessa, è per questo che abbiamo e stiamo continuando a chiedere ai commercianti collaborazione e condivisone per far in modo che sia un evento “splendido” e che ne possano gioire tutti quanti. Ringraziamo chi ci ha assicurato che si impegnerà a gestire i volumi della propria musica durante gli orari principali dell’evento e rinnoviamo questa importante richiesta anche alle attività che leggeranno questo comunicato. Vogliamo anche aggiungere che parlando con i gestori, abbiamo colto nei loro occhi un’esigenza importante di essere ascoltati, ed è per questo – concludono – che nel 2024 raddoppieremo i Nostri sforzi come Associazione».

©RIPRODUZIONE RISERVATA


Condividi

ULTIME NEWS