Pubblicato il

Festa grande per la cena di Natale del Basket Pegaso

Festa grande per la cena di Natale del Basket Pegaso

TARQUINIA - Festa grande per la cena di Natale del Basket Pegaso Tarquinia. Il tradizionale appuntamento si è svolto giovedì sera con la partecipazione di oltre 250 persone e «purtroppo, non abbiamo potuto accontentare tutte le richieste», ...

Condividi

TARQUINIA – Festa grande per la cena di Natale del Basket Pegaso Tarquinia.

Il tradizionale appuntamento si è svolto giovedì sera con la partecipazione di oltre 250 persone e «purtroppo, non abbiamo potuto accontentare tutte le richieste», hanno fatto sapere dalla società sportiva tarquiniese. Nel corso della festa sono stati consegnati i premi “Cuore d’oro Pegaso 2023”. «I riconoscimenti – hanno spiegato dalla società – sono stati assegnati a chi, durante l’anno, si è reso protagonista di fatti o eventi particolari, non solo in ambito sportivo».

Momento particolarmente emozionante, infatti, è stata proprio la consegna dell’ambito premio, che è stato assegnato al giovane Nicola Rosati, tra gli applausi di tutti i presenti. La motivazione è presto detta: il giocatore dell’Under 17, che non aveva potuto partecipare a due partite, aveva inviato alcuni messaggi di incoraggiamento ai suoi compagni di squadra, sostenendoli e definendoli «magici». «Senza di lui il mondo sarebbe più triste», ha detto il presentatore della serata, citando Aristotele: «Senza amici nessuno sceglierebbe di vivere, anche se avesse tutti gli altri beni del mondo». Dopo la consegna dei premi, si è svolta la lotteria per i ragazzi, con premi messi a disposizione da Bar Caffetteria Mauro, da Frutta e Verdura Pancotti, agriturismo Podere Giulio, Gastronomia Alessandrelli e dallo stesso Basket Pegaso Tarquinia. Rigoroso il “dress code” per la cena: i partecipanti dovranno indossare vestiti in giallo e nero, i colori societari. «Vedere tanti ragazzi insieme, conoscere i loro famigliari, in un momento sereno e gioioso – ha detto il dirigente Marco Pedace – ci rende felici e consapevoli dell’importante ruolo che ricopre lo sport, per trasmettere valori positivi come la solidarietà, il rispetto e l’educazione. Il nostro fiore all’occhiello è la collaborazione con l’associazione Cuori Blu, ma siamo orgogliosi di aver partecipato anche ad altri eventi sociali di Tarquinia». Durante la serata è stato inoltre annunciato un importante appuntamento, che si terrà tra il primo e secondo tempo della partita di campionato della prima squadra, il 5 gennaio 2024. «L’evento voluto dalla dirigenza – ha spiegato Pedace – prevede il ritiro delle maglie di cinque nostri giocatori. Sarà un momento emozionante, perché il ricordo di questi ragazzi rimanga indelebile».

©RIPRODUZIONE RISERVATA


Condividi

ULTIME NEWS