Pubblicato il

Conviviale tra Città di Cerveteri e Borgo San Martino

Conviviale tra Città di Cerveteri e Borgo San Martino

Conviviale tra Cerveteri e Borgo San Martino: le due formazioni di proprietà della famiglia Lupi si sono ritrovate insieme per lo scambio di auguri. Erano presenti i calciatori delle due squadre, guidati dal tecnico Caputo dei cervi e Gabrielli ...

Condividi

Conviviale tra Cerveteri e Borgo San Martino: le due formazioni di proprietà della famiglia Lupi si sono ritrovate insieme per lo scambio di auguri.

Erano presenti i calciatori delle due squadre, guidati dal tecnico Caputo dei cervi e Gabrielli del Borgo San Martino alla presenza del sindaco Elena Maria Franca Gubetti e l’ex prefetto di Teramo, ora dirigente cerite, il dottor Massimo Zanni. Le due squadre dopo il pareggio di mercoledì si sono salutati con brindisi e torta al ristorante Terra Nugas sulla via Doganale, che ha deliziato i calciatori con deliziose pietanze locali. I cervi dopo il secondo pareggio consecutivo sperano in un 2024 con la prima vittoria dopo due mesi di astinenza. Mister Paolo Caputo si è soffermato sul momento. «Dobbiamo lavorare molto, ma sono fiducioso – ha raccontato l’allenatore – la squadra ha bisogno di mettere a posto l’idea e la sosta a mio avviso cade a pennello, ci servirà per riprenderci sotto ogni profilo. Abbiamo fatto due pareggi, con il Canale Monterano occorreva vincere, ma probabilmente doveva andare così. Ci serve tempo, pazienza, ma credo che questa squadra si salverà. La società è compatta, vedo entusiasmo, crede in quello che faccio. La fiducia alla base di un rapporto che mi sembra fatto di stima».

©RIPRODUZIONE RISERVATA


Condividi

ULTIME NEWS