Pubblicato il

«Eccellenze dello sport, Cerveteri orgogliosa dei suoi atleti»

«Eccellenze dello sport, Cerveteri orgogliosa dei suoi atleti»

CERVETERI - «Cerveteri ha dimostrato di essere una città ricca di talenti sportivi che sotto la sapiente guida dei loro coach hanno saputo eccellere». In tanti giovedì sera in piazza Aldo Moro, intorno alla pista di pattinaggio, per la cerimonia ...

Condividi

CERVETERI – «Cerveteri ha dimostrato di essere una città ricca di talenti sportivi che sotto la sapiente guida dei loro coach hanno saputo eccellere». In tanti giovedì sera in piazza Aldo Moro, intorno alla pista di pattinaggio, per la cerimonia di premiazione dei tanti atleti che si sono distinti, nel 2023, nella propria disciplina a livello regionale, nazionale, e in alcuni casi anche mondiale, portando più volte il nome di Cerveteri tra i grandi dello sport.
«Una grande serata di sport – ha commentato il sindaco Elena Gubetti – impreziosita dalla presenza della campionessa Olimpica Antonella Bellutti, che ha tenuto ad essere presente all’evento della città in cui da anni vive per portare, a tutti i giovani atleti, la sua testimonianza di pluricampionessa del mondo capace di rimettersi sempre in gioco».
Presenti, inoltre, alla cerimonia, il vicesindaco Federica Battafarano e i consiglieri comunali Laura Mundula, Enrico Alessandrini, Arianna Mensurati, Anna Mastrandrea e Maria Antonietta Pilu.
«Sono 107 gli atleti premiati, dalla boxe al ciclismo, dall’atletica leggera alla ginnastica artistica, passando per la scherma, l’equitazione, il surf, taekwondo, ballo, danza aerea, tiro al piattello, pallavolo, karate e orienteering e tante altre discipline. Un numero di atleti altissimo, per una città come la nostra – ha proseguito il primo cittadino etrusco – Cerveteri è piccola ma da un contributo importante allo sport con atleti che nascono e crescono sul nostro territorio contribuendo così anche alla sua promozione. A tutti gli sportivi della nostra città e alle associazioni sportive del territorio, il mio ringraziamento per aver partecipato alla serata di ieri e per l’impegno che sempre mettono nelle loro discipline. Così come ci tengo a fare un ringraziamento di vero cuore a Roberta Mariani, presidente della consulta dello sport, a tutto il direttivo della consulta e al delegato Andrea Paoni per il grande lavoro che sempre svolgono per lo sport e per questo momento voluto con lo spirito di fare conoscere sempre meglio e da vicino i campioni della nostra terra per avvicinare sempre più i giovani all’attività. Premiare questi campioni che si sono distinti in diverse discipline a livello mondiale è un grande onore e ci rende ancora più consapevoli di quanto lo sport sia un volano straordinario anche di promozione del nostro territorio».

©RIPRODUZIONE RISERVATA


Condividi

ULTIME NEWS