Pubblicato il

Maxi finanziamento per le strutture sportive

Maxi finanziamento per le strutture sportive

Il Consiglio dei ministri premia il Comune di Bassano in Teverina con 680mila euro

Condividi

Bassano in Teverina diventa sempre più un paese a misura di sportivi e appassionati di attività fisica. Il Comune bassanese è infatti risultato vincitore di un nuovo finanziamento da 680mila euro, erogato direttamente dal Consiglio dei Ministri, per il completamento e la riqualificazione degli impianti sportivi.

Si tratta, questo, di uno straordinario risultato. Soprattutto se si considera che Bassano in Teverina è l’unico comune della Provincia di Viterbo ad essere stato ammesso al finanziamento. I 680mila euro ottenuti serviranno a realizzare un grande piano di riqualificazione degli impianti sportivi comunali dal valore complessivo di 850mila euro.

«L’intervento servirà ad ampliare la palestra comunale già esistente – spiega l’assessore con delega ai lavori pubblici Stefano Abati – in modo che la struttura possa ospitare contemporaneamente ulteriori attività sportive rispetto a quelle che già si tengono diversificandole anche per fasce di età».

Non solo. «Nel progetto – continua l’assessore Abati – abbiamo previsto anche la realizzazione di un parcheggio antistante la palestra a uso esclusivo delle attività sportive, perché quello già esistente serve soprattutto le utenze della limitrofa scuola comunale. A questo si aggiungerà anche un’area esterna munita di attrezzi per l’attività fisica all’aperto. A completare l’opera sarà poi un intervento di miglioramento delle classi energetiche della palestra con l’installazione di un cappotto esterno e l’efficientamento degli spogliatoi».

«Ancora una volta l’amministrazione comunale è stata in grado di produrre un progetto curato nei minimi dettagli, ritenuto meritevole di finanziamento direttamente dai più alti livelli istituzionali italiani – ha commentato il sindaco di Bassano in Teverina, Alessandro Romoli – Lo sport è vita, salute e cultura e riteniamo fondamentale investire in questo settore. In questa direzione si inseriscono anche i lavori, ultimati recentemente, che hanno portato alla realizzazione di due campi da padel».


Condividi

ULTIME NEWS