Pubblicato il

Va a casa dell’ex e la minaccia: arrestato

Va a casa dell’ex e la minaccia: arrestato

L’uomo, un 48enne, aveva un divieto di avvicinamento alla donna, fermato in flagrante dai carabinieri

Condividi

Nonostante il divieto di avvicinarsi alla ex, va a casa sua e la minaccia. Per questo un 48enne di origine rumena è stato arrestato.

A fermarlo in un centro della provincia domenica scorsa sono stati i carabinieri della Compagnia di Viterbo che lo hanno arrestato in flagranza per violazione dei provvedimenti di allontanamento dalla casa familiare e divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla persona offesa. Nel monitorare i movimenti dell’uomo a tutela della ex convivente, vittima di maltrattamenti, i militari lo hanno sorpreso nell’abitazione della donna, dove si era presentato pronunciando le ennesime minacce. Nell’immediatezza, d’intesa con l’autorità giudiziaria competente, l’uomo è stato ristretto in camera di sicurezza, sino all’udienza del giorno seguente presso aula del tribunale di Viterbo. Convalidato l’arresto al netto delle attività d’indagine nel frattempo condotte dai carabinieri, all’uomo è stata applicata la misura cautelare della custodia in carcere ed è stato tradotto alla casa circondariale di Mammagialla.


Condividi

ULTIME NEWS