Pubblicato il

Agevolazioni Tarip 2023: c’è tempo fino al 31 gennaio

Agevolazioni Tarip 2023: c’è tempo fino al 31 gennaio

CERVETERI - C'è tempo fino al 31 gennaio 2024 per ottenere l'agevolazione sulla tassa rifiuti pre l'anno 2023, tramite l'esenzione o la riduzione del pagamento del tributo per i nuclei familiari economicamente più deboli. CHI PUO’ PRESENTARE ...

Condividi

CERVETERI – C’è tempo fino al 31 gennaio 2024 per ottenere l’agevolazione sulla tassa rifiuti pre l’anno 2023, tramite l’esenzione o la riduzione del pagamento del tributo per i nuclei familiari economicamente più deboli.

CHI PUO’ PRESENTARE DOMANDA

L’agevolazione è rivolta alle famiglie con un Isee pari o inferiore a 3mila euro e residenti nell’immobile per il quale si sta presentando la richiesta. Tutte le domande ricevute dall’ente saranno successivamente inserite in una graduatoria stilata in base all’indicatore Isee presentato. A parità di valore Isee, l’ordine verrà stilato in base al maggior numero di componenti familiari. Sarà concessa l’esenzione totale dalla Tarip alle prime domande in graduatoria fino all’esaurimento del fondo pari a 7.500 euro. Alle successive, invece, sarà concessa la riduzione del 50% della tariffa totale fino all’esaurimento del fondo pari a 7500 euro. Se i beneficiari, nel frattempo, avessero già pagato il tributo, il contributo sarà compensato sul successivo avviso di pagamento “acconto Tarip 2024” la cui emissione è prevista entro aprile 2024.

LE DOMANDE

La domanda, da presentare esclusivamente tramite l’apposito modulo, andrà consegnata entro e non oltre le 12 del 31 gennaio 2024, inoltrandola all’indiritto Pec comunecerveteri@pec.it esclusivamente in formato Pfd o, in alternativa, consegnata a mano all’ufficio protocollo del comune.

©RIPRODUZIONE RISERVATA


Condividi

ULTIME NEWS