Pubblicato il

Tris al Bologna e primo successo casalingo per l’Udinese

Tris al Bologna e primo successo casalingo per l’Udinese

Pereyra, Lucca e Payero fermano la corsa degli emiliani

Condividi

UDINE (ITALPRESS) – Sconfitta pesante per il Bologna, che cade per 3-0 in casa di un’ottima Udinese, riuscita ad azzerare la proposta di gioco della formazione rossoblù. Per i friulani apre la rete di Pereyra, seguita da quelle di Lucca e Payero in un successo che permette ai bianconeri di conquistare la prima affermazione casalinga della stagione e allontanarsi dalla zona retrocessione.
Prima frazione di partita con diverse interruzioni causate da falli e vari scontri di gioco, a causa delle quali il ritmo delle due squadre fatica ad alzarsi. Al 23′ è però l’Udinese ad affacciarsi pericolosamente in avanti e trovare la rete del vantaggio: sugli sviluppi del corner battuto da Lovric il pallone finisce tra i piedi di Payero che calcia dalla distanza trovando la respinta di Skorupski, ma il pallone termina sui piedi di Pereyra che ribatte in porta e sigla l’1-0. Risultato che si sblocca in sfavore di un Bologna che non riesce a entrare nel match, complice un buon posizionamento difensivo degli uomini di Cioffi.
Bianconeri che infatti stanno meglio in campo e, in avvio di ripresa, troveranno conseguentemente il raddoppio, grazie alla conclusione da fuori area di Lovric che diventa di fatto un assist per il solissimo Lucca, freddo a spedire in porta il pallone che vale il 2-0. Emiliani sorprendentemente attoniti rispetto al solito intenso standard, con davanti un’Udinese che non si ferma e sigla addirittura il terzo gol della gara: ancora cross di Ebosele respinto troppo debolmente da Beukema sul destro di Payero che al volo trafigge ancora Skorupski. Thiago Motta prova a rivoluzionare il suo undici, ma in campo i rossoblù restano nervosi e in balia delle efficaci soluzioni difensive adottate da Pereyra e compagni. L’Udinese troverebbe anche il quarto gol, ancora con Lucca, ma tutto viene prontamente annullato per la posizione di fuorigioco del centravanti bianconero. Bologna che di fatto non riesce a impensierire nemmeno nel finale gli avversari, accontentandosi di un paio di conclusioni deboli e centrali che non impensieriscono Okoye, mettendo la parola fine sulla propria debacle.
– foto LivePhotoSport –
(ITALPRESS).


Condividi

ULTIME NEWS