Pubblicato il

Le notizie più lette nel corso dell’anno

Le notizie più lette nel corso dell’anno

Un 2023 caratterizzato da tanti addii dolorosi: da Poggi a Serra fino a Sacchetti. L’articolo con maggiori visualizzazioni online è quello dell’inseguimento sull’Aurelia di un furgone rubato, con diretta web. ...

Condividi

CIVITAVECCHIA – Quest’anno ci siamo voluti mettere dalla parte del lettore. Di chi, ogni giorno, contribuisce a rendere viva l’informazione, offrendo spunti e visioni diverse da quelle che potrebbe avere l’autore di un articolo. E quindi, invece del tradizionale “anno di cronaca”, che va ad elencare i fatti più salienti dei dodici mesi appena trascorsi, questa volta ci addentriamo in quelle che sono state le notizie più lette del quotidiano la Provincia sul sito Civonline.it, analizzando i dati relativi alle visualizzazioni.

LA TOP TEN Al primo posto delle dieci notizie più lette in assoluto l’inseguimento sull’Aurelia del 19 ottobre scorso: protagonista un 46enne che dopo aver rubato un furgone a Ladispoli, ha seminato il panico lungo tutta la stradale, con i carabinieri che lo hanno inseguito e bloccato a Civitavecchia, all’altezza del porticciolo Riva di Traiano. Seguita soprattutto la diretta web, a conferma di quanto sia oggi fondamentale la multimedialità per il lettore.

A seguire la notizia del tragico incidente in via Sanzio, in cui è rimasto vittima il 17enne Giordano Sacchetti, appena uscito da scuola a bordo della sua moto. Era il 7 dicembre scorso.

Stessa cosa per un’altra assurda morte, quella del 29enne Alberto Motta, il lavoratore portuale vittima di un incidente sul lavoro in porto durante alcune operazioni di movimentazione di un contenitore.

Destano invece interesse le informazioni relative all’arrivo in città di navi ed unità della Marina Militare, soprattutto quando vengono aperte alla cittadinanza per le visite a bordo. Al quarto posto, infatti, si piazza la notizia sulle visite al sommergibile Todaro, a cui si aggiungono quelle relative alle visite a bordo di Cavour, Duilio e Bergamini.

Migliaia di visualizzazioni anche per l’incidente in autostrada, all’altezza di Santa Severa, che a maggio scorso fece registrare il ferimento di un civitavecchiese, con il coinvolgimento anche di un’auto della Polizia stradale. Tra queste prime cinque notizie si inserisce anche “2 giugno: da Carfagna in rosso a tacchi con strass di Meloni, i look al Quirinale”, articolo più letto in assoluto nella sezione delle notizie con respiro nazionale.

Non poteva non essere tra le notizie più lette, e tra quelle che mai avremmo voluto dare, la tragica scomparsa dell’avvocato Viviana Serra, a maggio scorso, giornalista e volto televisivo, il cui sorriso è entrato spesso nelle case dei civitavecchiesi. I personaggi famosi attirano su di sé sempre grande curiosità: e così al settimo posto entra “A tavola con Albano Carrisi. Il cantante cucina spaghetti per tutti”, con il cantante ospite ad agosto a Ladispoli. Non sono nei primi dieci, ma comunque sempre tra i più letti, gli articoli su Can Yaman e Francesca Chillemi a Civita Castellana – all’interno della nuova edizione viterbese del quotidiano la Provincia – le riprese del film di Martin Scorsese con Johnny Depp a Tarquinia e quelle di “Vita da Carlo” con Carlo Verdone a Civitavecchia, che non si è sottratto ad autografi e foto ricordo con tanti fan. Oltre all’arrivo con il suo yacht al porto di Civitavecchia di Michael “Air” Jordan.

All’ottavo posto della classifica la notizia della richiesta di patteggiamento da parte della baby sitter del bimbo annegato a Santa Severa. Segue l’apertura a Civitavecchia, sul lungoporto, del l locale “Tre pomodori”, con la pizza campione del mondo. E infine la prematura scomparsa a marzo scorso di un giovane che tanto avrebbe ancora potuto dare al porto e alla città, Fabrizio Poggi, il 41enne presidente della storica agenzia marittima ed impresa portuale Ant. Bellettieri & C.

LE ALTRE NOTIZIE Sommando le visualizzazione dei diversi articoli sul tema, tra le notizie più seguite sicuramente il “Tidei Gate”, scoppiato subito dopo l’estate, con il sindaco di Santa Marinella sotto i riflettori anche dei media nazionali. Così come è stato anche per la storia del leone scappato a novembre scorso dal circo a Ladispoli, che ha girovagato per le strade della città per diverse ore prima di essere sedato e catturato. A Tarquinia il 93enne Adelmo Mariani ha fatto parlare molto di sì per aver raccolto un fungo record da quasi due chili. Curiosità ha destato anche il ritrovamento del verme marino australiano nelle acque del porto di Civitavecchia o la rara giornata di relax della premier Giorgia Meloni al mare, a Santa Marinella. Leggerezza, sì, quindi, ma con un occhio attento a quanto accade attorno, soprattutto con un grande affetto a chi si è costretti a salutare troppo presto.

©RIPRODUZIONE RISERVATA


Condividi

ULTIME NEWS