Pubblicato il

Cerveteri, è ora d’invertire la rotta e vincere

Cerveteri, è ora d’invertire la rotta e vincere

Patrascu: «Non meritiamo questa classifica»

Condividi

Smaltiti i panettoni, passate le feste, c’è un pensiero fisso, tornare al successo. Lontano da casa manca da ottobre e per il Cerveteri di Paolo Caputo è arrivato il momento di invertire questa tendenza già domenica a Palocco.

«Non meritiamo la posizione in cui siamo, troppo sfortuna ha condizionato i nostri risultati – ha detto Patrascu – Spero che la squadra domenica mi faccia un bel regalo, iniziare il 2024 con un successo, che vorrei dedicare alla nostra tifoseria, fino ad ora ha dato segnali di vicinanza straordinari. Meritano di più, sono sicuro che ci riscatteremo da domenica. Ci vuole forza, coraggio e tanta determinazione per fare risultato su un campo difficile».

La squadra verdazzurra in questi giorni si è dedicata al lavoro in maniera continua, senza sosta. L’impegno di domenica è importante, capire soprattutto lo stato di salute della squadra e dei singoli dopo un periodo con tanti infortuni .

«In effetti siamo stati falcidiati da tante assenza, ma non vuole essere un alibi – dichiara il centrocampista cerite – È toccato anche a me, ed ho sofferto a stare lontano dal campo. Ora è arrivato il momento di cambiare marcia, dobbiamo tornare al successo che oltre alla classifica , va bene al morale. Domenica massimo impegno, ci sono tutti i presupposti per farne una festa. Intendo dire che vogliamo vincere, ma dobbiamo essere concentrati e dare il massimo. Guardano lo sguardo dei miei compagni sono fiducioso, abbiamo fame dei tre punti».

©RIPRODUZIONE RISERVATA


Condividi

ULTIME NEWS