Pubblicato il

Presepe vivente Tarquinia, niente re magi a dorso di cammello: rappresentazione rinviata al 14 gennaio

Presepe vivente Tarquinia, niente re magi a dorso di cammello: rappresentazione rinviata al 14 gennaio

Il maltempo blocca la sfilata per le vie del centro storico e gli eventi della befana

Condividi

TARQUINIA – Gran finale rinviato per il Presepe vivente di Tarquinia: niente arrivo dei re magi a dorso di cammello.

Il presepe vivente e gli eventi della befana sono stati infatti rinviati dall’organizzazione al 14 gennaio a causa delle condizioni meteo avverse perviste per domani.

Il maltempo previsto rende infatti impossibile lo svolgimento della rievocazione.

Appuntamento quindi rinviato a domenica 14 gennaio, con inizio alle 16.30 per la sfilata del corteo dei Re Magi e, a seguire, apertura del percorso all’interno del chiostro di San Francesco. Rimandata anche la discesa della Befana dei Vigili del Fuoco e la consegna dei giocattoli ai bambini: appuntamento sempre domenica 14 gennaio alle ore 12 in piazza Matteotti.

La decisione è stata presa dall’Associazione “Presepe Vivente Tarquinia” e Pro Loco Tarquinia in accordo con il Comune di Tarquinia.

©RIPRODUZIONE RISERVATA


Condividi

ULTIME NEWS