Pubblicato il

Flaminia Civita Castellana affetta da “pareggite”: è il quinto segno “X” di fila

Flaminia Civita Castellana affetta da “pareggite”: è il quinto segno “X” di fila

Succede tutto nei primi 45 minuti: Crescenzo apre, Benedetti chiude. I civitonici restano sempre in zona playout

Condividi

Terzo risultato utile consecutivo per il Trastevere, il quinto per la Flaminia Civita Castellana. La sfida valevole per la prima giornata di ritorno del campionato di Serie D girone G termina 1-1. Il tecnico dei romani Venturi conferma il 4-3-3 a trazione offensiva, con Ricci, Crescenzo e Galofaro a centrocampo e il tridente Mastropietro, Alonzi e Tortolano. Tra i civitonici in campo gli ex Bertoldi e Lorusso. La prima chance al 10’ con Ricci che lancia lungo per Tortolano, che calcia addosso al portiere. Un minuto dopo Bertoldi calcia dal limite senza trovare lo specchio. Al 13’ Crescenzo calcia da fuori, Chicarella respinge in corner e, sul successivo tiro dalla bandierina, Mastropietro colpisce la traversa di testa. Al quarto d’ora lancio di Marchi, sponda di Lorusso e tiro fuori di Montecolle appena dentro l’area. Al 22’ il vantaggio trasteverino: azione di Ferramisco sulla destra, il pallone arriva a Crescenzo che calcia su un difensore, ritrova il pallone e fa gol al limite dell’area piccola. Tra il 32’ e il 34’ si riaffacciano avanti i civitonici, con Celentano che prima calcia a lato sul cross da destra di Igini e poi si fa chiudere in uscita bassa da Semprini sull’imbeccata di Bertoldi. Al 42’ il pari ospite, con Benedetti che corregge di testa una punizione tagliata di Lorusso dal lato corto sinistro dell’area. Nella ripresa il predominio territoriale del Trastevere è netto, la Flaminia fatica ad uscire dal guscio e al 57’ deve ringraziare Chicarella, che compie un autentico miracolo sulla conclusione a botta sicura di Ricci.

Nel finale entra anche il neo acquisto Di Domenicantonio, che all’80’ serve a Mastropietro la palla del possibile 2-1 ma Boccaccini interviene in anticipo.

Finisce 1-1, il Trastevere affronterà l’Ostiamare in trasferta nel prossimo turno, mentre la Flaminia ospiterà in casa l’Ischia.

IL TABELLINO. Trastevere-Flaminia Civita Castellana: 1-1. Marcatori: 22’pt Crescenzo (T), 42’pt Benedetti (F).

Trastevere: Semprini, Ferramisco, Fragnelli, Galofaro, Santovito, Giordani, Mastropietro, Crescenzo, Alonzi (28’st Di Domenicantonio), Tortolano, Ricci (42’st Traditi). A disposizione: Lazzarini, Rosati, Crovello, Berardi, Cesari, Baldari, Calderoni. Allenatore: Venturi.

Flaminia Civita Castellana: Chicarella, Igini, Bradarskyi, Mattia, Benedetti, Boccaccini, Bertoldi (16’st Tirelli), Marchi, Celentano (29’st De Cenco), Lorusso, Montecolle (16’st Muti). A disposizione: Vilardi, Bonifazi, Tufano, Paun, Ancillai. Allenatore: Nofri Onofri

Arbitro: Maresca di Napoli. Assistenti: Monaco di Chieti e Mongelli di Chieti.

Note: Ammoniti: Marchi, Ricci, Ferramisco, Bradarskyi. Angoli: 7-2. Recupero: 3’st.

©RIPRODUZIONE RISERVATA


Condividi

ULTIME NEWS