Pubblicato il

Viterbo e la sindaca Frontini celebrano la giornata del Tricolore

Viterbo e la sindaca Frontini celebrano la giornata del Tricolore

«Alzando gli occhi con commozione e rispetto alla bandiera nazionale guardiano con fiducia e speranza a un futuro di pace e solidarietà»

Condividi

«Oggi è una giornata celebrativa nazionale, la giornata della Bandiera o Giornata del Tricolore: la Bandiera italiana compie 227 anni. La giornata è finalizzata a ricordare la nascita della bandiera d’Italia avvenuta il 7 gennaio 1797 a Reggio Emilia, dove venne approvata per la prima volta l’adozione del Tricolore da parte di uno stato italiano sovrano, la Repubblica Cispadana». Così la sindaca di Viterbo, Chiara Frontini che ricorda che «intorno al Tricolore, quale simbolo che incarna la storia, l’unione e l’identità del nostro Paese, gli italiani da sempre si sono riconosciuti e hanno lottato per il raggiungimento della democrazia e della libertà, che ancora oggi difendono con acceso spirito di servizio e amor di patria.

Nei momenti difficili che l’Italia ha trascorso recentemente a causa della pandemia – prosegue la sindaca – il vedere numerosi tricolori sventolare esposti alle finestre ha rinnovato l’emozione necessaria a mantenere vivo quel senso di coesione e di unità determinanti al superamento di ogni difficoltà ed emergenza.

E la città di Viterbo con i suoi concittadini tutti, alzando gli occhi con commozione e rispetto alla bandiera nazionale issata perennemente sui propri edifici istituzionali e ai suoi colori che rappresentano la speranza (verde), la fede (bianco) e l’amore (rosso), guarda con fiducia e speranza a un futuro di pace e solidarietà»


Condividi

ULTIME NEWS