Pubblicato il

Viterbo: riaprono le scuole e anche il cantiere

Viterbo: riaprono le scuole e anche il cantiere

Polemiche per la ripresa dei lavori oggi su viale Raniero Capocci

Condividi

Finisce il periodo natalizio e ricomincia il “calvario” degli automobilisti viterbesi. Da oggi, riprendono i lavori in viale Raniero Capocci per terminare i 20 metri del tratto fino a Porta Romana. Con la riapertura del cantiere, rimosso a ridosso delle festività natalizie, viene ripristinato il restringimento della sede stradale. Restringimento che interesserà i successivi 20 metri, ovvero fino al raggiungimento di Porta Romana che resterà accessibile. L’annuncio del Comune ha scatenato una serie di polemiche e proteste. Sulla pagina facebook del Comune, i viterbesi si sono scatenati. “Lo sapete che sì che ricominciano le scuole?”, dice la signora Anna Rita C., mentre Raniero G. ironizza: “in pratica è stato tolto quando le scuole erano chiuse e molti stavano in ferie. Viene ripristinato quando si riaprono le scuole e la gente torna in massa nei posti di lavoro. Ottima scelta”.

I lavori sono legati al Pnrr e consistono nella realizzazione della passeggiata ecologica lungo le mura. “Ma si sono resi conto che lì già esisteva un marciapiedi bello largo e che era anche in buone condizioni. I misteri della politica”, scrive Domenico S., mentre Tiziana P. dice che il “traffico è inesistente in zona Porta Romana in questo periodo…da lunedì ricomincerà la bolgia e si apre il cantiere”.

La gran parte dei commenti dei viterbesi per la riapertura del cantiere su viale Capocci con la fine delle feste natalizie e la ripresa delle scuole sono contrari. “Durante il periodo natalizio – dice Diana L. – il traffico stava verso Cassia Nord. Adesso con l’apertura delle scuole si creerà nuovamente il caos…”. Ci si chiede se l’intenzione di chiudere il cantiere per le feste natalizie per “consentire un migliore scorrimento del traffico veicolare” – per dirla con le parole dell’Amministrazione – sia stata una scelta saggia e, invece, proprio il periodo natalizio in cui tanti sono in ferie e le scuole sono chiuse non sarebbe stato propizio per accelerare i lavori con meno auto su viale Raniero Capocci. Da oggi, quindi, attenti ai vari divieti, che riguardano anche l’area del quartiere Pilastro per i lavori di asfaltatura e proseguimento del cantiere della pista ciclabile


Condividi

ULTIME NEWS