Pubblicato il

Crollo palazzina Canale Monterano, il Comune etrusco invia aiuti

Crollo palazzina Canale Monterano, il Comune etrusco invia aiuti

CERVETERI - Anche la protezione civile etrusca a supporto delle famiglie di Canale Monterano coinvolte nell'esplosione e crollo di una palazzina. «Superati i momenti più drammatici, grazie al lavoro dei vigili del fuoco e dei soccorritori del ...

Condividi

CERVETERI – Anche la protezione civile etrusca a supporto delle famiglie di Canale Monterano coinvolte nell’esplosione e crollo di una palazzina. «Superati i momenti più drammatici, grazie al lavoro dei vigili del fuoco e dei soccorritori del posto, era un dovere preciso da parte di ognuno di noi far sentire sostegno e vicinanza alle famiglie colpite da questa tragedia», ha detto il sindaco Elena Gubetti. E così ieri mattina i volontari della prociv etrusca, accogliendo la richiesta del parroco di Canale, hanno consegnato derrate alimentari e generi di prima necessità a sostegno delle persone rimaste senza casa. «Un piccolo gesto – ha commentato il sindaco – che speriamo possa portare loro conforto e forza». «Il sostegno della protezione civile comunale di Cerveteri è andato in particolar modo ai minori, ai bambini piccoli – ha spiegato il sindaco – nei vari scatoloni infatti, erano inclusi omogenizzati, pannolini e bottigliette d’acqua. Come già detto al sindaco Bettarelli il giorno del crollo, con il quale sto mantenendo contatti quotidiani, lui e la sua città troveranno in Cerveteri un Comune amico per fronteggiare questa drammatica situazione che solamente per un miracolo non si è trasformata in una tragedia. Alle famiglie coinvolte nel crollo, la solidarietà mia, dell’amministrazione comunale e della città di Cerveteri tutta».

©RIPRODUZIONE RISERVATA


Condividi

ULTIME NEWS