Pubblicato il

Epifania, applausi a scena aperta per le Capinere

Epifania, applausi a scena aperta per le Capinere

SANTA MARINELLA – Tanti di applausi al concerto a lume di candela “Lucevan le Stelle” dell’ensemble Le Capinere, che nella serata dell’Epifania ha richiamato un vastissimo pubblico nella sala Flaminia Odescalchi alla Chiesa di San ...

Condividi

SANTA MARINELLA – Tanti di applausi al concerto a lume di candela “Lucevan le Stelle” dell’ensemble Le Capinere, che nella serata dell’Epifania ha richiamato un vastissimo pubblico nella sala Flaminia Odescalchi alla Chiesa di San Giuseppe. Presenti oltre duecentocinquanta persone, che hanno assistito con partecipazione ed emozione all’evento, finanziato dalla Fondazione Cariciv, che ha concluso il programma previsto dal cartellone “Natale in città”, organizzato dall’assessorato alla cultura di Santa Marinella. “Ringrazio il Sindaco Tidei e la presidente della Fondazione Cariciv Gabriella Sarracco per aver sostenuto l’evento di questa sera – dice l’assessore Gino Vinaccia – che ha avuto un enorme successo. Abbiamo trascorso la serata in compagnia di ottima musica, brave artiste, ed un pubblico numeroso e particolarmente caloroso. Il concerto ha raccontato il tema dell’amore in un viaggio musicale che è partito da quello terreno del melodramma ed è arrivato a quello celeste della Grotta della Natività e del Tu scendi dalle Stelle. È stata una bella serata e il modo migliore per concludere il programma delle festività natalizie, iniziato a metà dicembre”. A rappresentare l’amministrazione comunale, il vice sindaco Roberta Gaetani, il presidente del Consiglio Comunale Emanuele Minghella, l’assessore Pierluigi D’Emilio, i consiglieri Marina Ferullo e Alessio Rosa.

“Abbiamo assistito ad uno spettacolo dall’importante impatto emotivo, dimostrato dalla grande risposta da parte del pubblico che ha gremito la sala – ha detto il vice sindaco Gaetani – la bellezza della musica, magistralmente orchestrata da Le Capinere e una suggestiva scenografia con le numerose candele accese ci ha regalato una serata che sicuramente ha lasciato il segno. Un’alta qualità e una variegata offerta per le festività è stata proposta alla città da parte dell’amministrazione comunale, dal Capodanno in piazza agli eventi organizzati dagli assessori Vinaccia e D’Emilio, testimoniata dal grande riscontro e partecipazione da parte dei cittadini”. Una performance, quella dell’ensemble Le Capinere, intensa e avvolgente, che ha emozionato fino all’ultima nota in un crescente di entusiasmo e applausi per il soprano Sara Cresta e per le musiciste Maria Letizia Beneduce e Margherita Dispensa ai violini, per la giovanissima Eva Petrignani al violoncello e per Fabiola Battaglini alla fisarmonica. Un team giovanissimo composto anche da Luca Mecarelli, che si è occupato delle luci e del suono e da Patrizia Fiorucci per Graphis Studio, che ha curato la scenografia digitale.

©RIPRODUZIONE RISERVATA


Condividi

ULTIME NEWS