Pubblicato il

Rifiuti: la giunta comunale di Viterbo approva il piano

Rifiuti: la giunta comunale di Viterbo approva il piano

Previsto un appalto pluriennale per un importo di circa 86milioni di euro in 6 anni

Condividi

La giunta comunale ha approvato la delibera per l’appalto sui rifiuti. Dopo l’ok dell’Anac arrivato nei mesi scorsi, nella seduta del 27 dicembre, ma l’atto è stato pubblicato lo scorso 5 gennaio, dall’amministrazione è arrivato il via libera alla “procedura aperta per l’affidamento dei servizi di raccolta, trasporto e smaltimento dei rifiuti urbani e servizi di igiene urbana”. L’appalto pluriennale è pari a 57.971.252,49 euro per i primi 48 mesi e di 27.716.369,09 euro per gli eventuali 24 mesi, per un importo complessivo di più di 85mila e 600mila euro.

Più nello specifico per il primo anno di gestione sono previsti 13 milioni 207mila 16,47 euro di cui 2 milioni 328mila 99,47 euro per il trasporto e lo smaltimento, trattamento e valorizzazione dei rifiuti. Il costo del servizio andrà quindi a scalare dal secondo anno per arrivare ai 12 milioni 350mila 207,50 euro al sesto anno di cui un milione 558mila 818,39 euro da imputare al trasporto e smaltimento, trattamento e valorizzazione.

Il nuovo appalto arriva a undici anni dal precedente. Era stato affidato a Viterbo ambiente che ancora oggi gestisce il servizio grazie a una serie di proroghe. Dopo la scadenza naturale nel 2018, infatti c’è stata una proroga e poi, dal 2020, un appalto ponte. Questo inizialmente avrebbe dovuto avere la durata di un anno ma è stato prorogato 5 volte. L’ultima proroga scade a marzo.


Condividi

ULTIME NEWS