Pubblicato il

Mercato, Nunzi: «Situazione inconcepibile ed incomprensibile»

Mercato, Nunzi: «Situazione inconcepibile ed incomprensibile»

Il rappresentante di Mpp tira le orecchie ad amministrazione comunale e Confcommercio

Condividi

CIVITAVECCHIA – «Inconcepibile ed incomprensibile la situazione del mercato, aperto anche di sera per le feste natalizie ma incorniciato in una situazione di degrado senza fine». Lo dice Tullio Nunzi dell’associazione Meno poltrone più panchine che torna ad intervenire sulla questione mercato sottolineando i tempi biblici di attesa per la realizzazione di qualsiasi cosa e punta il dito contro la politica. «Ci avviamo alla fine del mandato di questa amministrazione – dice – che, come le due precedenti, non è riuscita a concludere una ristrutturazione che in città normali viene fatta al massimo in un paio di anni». Il maxi progetto di restyling del mercato sta andando avanti, seguito dai Lavori pubblici di Daniele Perello, ma i tempi sono ancora piuttosto lunghi e la speranza è di affidare nei prossimi mesi i lavori ma Nunzi si chiede «e intanto?». Una tirata di orecchie, poi, anche alle associazioni di categoria secondo Nunzi colpevoli di rimanere troppo in disparte e una possibile soluzione potrebbe essere, come sottolinea, la creazione di un consorzio per la gestione del mercato. «Rimane incomprensibile – dice Nunzi – il perché Confcommercio Civitavecchia non avvii la costituzione di un consorzio a cui chiedere di affidare la gestione totale di alcuni servizi mercatali. Comunque – conclude Nunzi – un commissario che abbia già avuto esperienze e competenze in materia e un consorzio di gestione adeguato potrebbero essere l’ultima speranza di salvare dalla triste estinzione una struttura commerciale dal valore sociale incredibile».

©RIPRODUZIONE RISERVATA


Condividi

ULTIME NEWS