Pubblicato il

Bomarzo: coppia di coniugi si perde per sfuggire a un branco di cinghiali

Bomarzo: coppia di coniugi si perde per sfuggire a un branco di cinghiali

Il marito era lungo un sentiero, la moglie invece ha rischiato di finire in uno strapiombo. Ritrovati dai vigili del fuoco

Condividi

Per sfuggire ai cinghiali si perdono nei boschi di Bomarzo. Brutta avventura per una coppia americana, moglie e marito, in visita nella Tuscia. Nel primo pomeriggio di oggi si sono persi nei pressi della necropoli di Santa Cecilia. Secondo quanto ricostruito, i due, di 27 e 28 anni, stavano facendo una escursione nelle zone dalla piramide etrusca e della necropoli di Santa Cecilia quando, lungo uno dei percorsi dell’area, sono stati raggiunti da un gruppo di cinghiali. I due spaventati sono scappati ma si sono reciprocamente persi di vista e hanno perduto anche l’orientamento. Hanno quindi dato l’allarme, poco prima delle 14.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno adottato le tecniche della topografia applicata al soccorso per rintracciare i due scomparsi.

In breve tempo sono riusciti così a trovare il marito lungo un sentiero e la moglie poco dopo che era finita a ridosso di un piccolo strapiombo per fortuna senza conseguenze.

Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri e i forestali oltre al personale sanitario del 118 che era stato allertato per precauzione.

La coppia, comunque, non ha richiesto cure mediche.


Condividi

ULTIME NEWS