Pubblicato il

Buche addio, scatta il restyling in via Chirieletti

Buche addio, scatta il restyling in via Chirieletti

CERVETERI – Erano attesi da residenti e automobilisti e da poche ore sono partiti i lavori in via Italo Chirieletti i cantieri per la realizzazione delle opere migliorative al progetto della rotonda già realizzata all’ingresso della città. ...

Condividi

CERVETERI – Erano attesi da residenti e automobilisti e da poche ore sono partiti i lavori in via Italo Chirieletti i cantieri per la realizzazione delle opere migliorative al progetto della rotonda già realizzata all’ingresso della città.

Nel dettaglio, verranno sostituite, al fine di garantire sicurezza e decoro, le alberature presenti, con delle nuove le cui caratteristiche non andranno in futuro ad incidere sulla stabilità del manto stradale e soprattutto verrà effettuato un intervento di rifacimento della stessa pavimentazione. Da tempo i cittadini segnalavano i crateri sull’asfalto da addebitare nella maggior parte dei casi alle radici che avevano sfondato la carreggiata in più punti. «Si tratta di un cantiere importante – parla Matteo Luchetti, assessore etrusco alle Opere pubbliche di Cerveteri – in una zona estremamente trafficata della nostra città, sulla quale giungono le auto dalla Fontana Morella e ne entrano moltissime uscendo dalla rotatoria».

I lavori hanno un costo di circa 100mila euro. «Ci consentiranno – prosegue sempre Luchetti – di mettere di rendere più sicura una zona che necessitava assolutamente di un intervento concreto. Inoltre il nostro obiettivo è quello di rivedere l’efficientamento delle opere per il deflusso delle acque meteoriche. Interverremo dunque per ridurre al minimo, in caso di forti piogge, eventuali disagi».

Sul fronte della viabilità sono due i progetti previsti in questo 2024. Il più importante è senza dubbio la costruzione della rotatoria sulla via Settevene Palo all’imbocco con l’autostrada Roma-Civitavecchia, teatro di incidenti e tamponamenti giornalieri, ma anche il secondo rondò a poca distanza dall’isola ecologica.

©RIPRODUZIONE RISERVATA


Condividi

ULTIME NEWS