Pubblicato il

I tifosi verdazzurri hanno fiducia: «Il Città di Cerveteri si salverà»

I tifosi verdazzurri hanno fiducia: «Il Città di Cerveteri si salverà»

Gli etruschi sono attesi da tre gare alla portata: Tarquinia, Duepigreco e Castel Sant Elia

Condividi

Come sarà il 2024 per il Cerveteri? Una domanda alla quale rispondono i tifosi, ansiosi di rivedere in campo i verdazzurri vincenti e soprattutto convincenti .

Domenica scorsa non è stata una giornata felice, segnata dalla sconfitta a Palocco. In calendario ci sono tre gare agevoli,contro tre squadre: Tarquinia, Duepigreco e Castel Sant Elia , che sono alle spalle ai verdazzurri .

I tifosi sono fiduciosi, dopo due pareggi e una sconfitta con Paolo Caputo in panchina, sperano di esultare al primo successo.

«Purtroppo siamo stati sfortunati, senza esimerci da colpe, perché alcune cose sono state sbagliate. Però dobbiamo dire grazie alla famiglia Lupi che ci sta garantendo un futuro – ha detto Roberto Consalvi».

A seguire il parere di Wiliam Tosoni, impiegato comunale.

«Io sono sempre allo stadio, amo questi colori. Il Cerveteri si tifa comunque, al di là dei risultati. Ci salveremo, ne sono convinto. Ma dobbiamo iniziare a vincere, serve per il morale, per la classifica e per l’ambiente in generale. Ringrazio il presidente Lupi per l’impegno che ci mette, merita di più».

Dunque c’è tanta fiducia tra la tifoseria, così come ci racconta Achille Alessandrini, funzionario Maremma Green.

«Ripartiamo con nuove sensazioni e tanti buoni auspici. Io credo che questa squadra abbia avuto poca fortuna, tanti infortunati hanno condizionato il percorso. Adesso con nuovi innesti e uno spirito diverso speriamo di riprenderci i punti persi in passato. Ci salveremo, su questo non ci piove. Come non lo so, mi auguro non ai playout. Intanto bisogna vincere, la trasferta di Tarquinia è alla nostra portata. Tre punti ora sono importanti, fondamentali per il futuro».

©RIPRODUZIONE RISERVATA


Condividi

ULTIME NEWS