Pubblicato il

Paura per Sabrina Bodò, trasferita in codice rosso al Grassi di Ostia

Paura per Sabrina Bodò, trasferita in codice rosso al Grassi di Ostia

La dirigente del comune di Civitavecchia investita da una bici mentre faceva jogging. In ospedale per un trauma cranico è stata poi dimessa

Condividi

CIVITAVECCHIA – Paura nei giorni scorsi per la dirigente del Suap, turismo e commercio del Comune di Civitavecchia Sabrina Bodò, trasportata in codice rosso all’ospedale Grassi di Ostia. Attorno alle 17 di domenica pomeriggio, stava facendo jogging sulla pista ciclopedonale in zona Coccia di Morto, attorno all’aeroporto di Fiumicino, comune dove la dirigente risiede. A quanto pare, secondo una prima ricostruzione, la donna stava ascoltando la musica mentre correva, con le cuffie all’orecchio, quando è stata investita da un uomo a bordo di una bicicletta a pedalata assistita, che proveniva alle spalle e che l’avrebbe presa in pieno, facendola cadere rovinosamente a terra. L’uomo ha subito allertato i soccorsi. La dirigente del Pincio è stata quindi trasferita in ospedale in codice rosso, con diverse contusioni al bacino, alle braccia, al torace, ma soprattutto con un forte trauma cranico. Con le ore, per fortuna, le condizioni sono migliorate, con la donna che è stata sottoposta a diversi esami che hanno dato esito negativo. Dimessa è quindi tornata a casa, dove dovrà rimanere a riposo per permettere la piena ripresa. Tanti i messaggi di vicinanza che le sono arrivati da parte dei colleghi del Pincio e dell’amministrazione comunale.

©RIPRODUZIONE RISERVATA


Condividi

ULTIME NEWS