Pubblicato il

Al centro anziani sarà presentato il “Metodo Feldenkrais”

Al centro anziani sarà presentato il “Metodo Feldenkrais”

Domani alle 15,30. A tenere la dimostrazione sarà Marco Vallarino, acting coach ed insegnante

Condividi

TOLFA – Nuovo appuntamento quello di sabato alle 15,30 promosso dal Centro Anziani “La Rocca Aps”.

La presidente Daniela Cedrani e il resto del direttivo invitano tutti a partecipare all’incontro durante il quale verrà presentato il “Metodo Feldenkrais” grazie alla dimostrazione gratuita con una Cam (Consapevolezza Attraverso il Movimento). A tenere la dimostrazione sarà Marco Vallarino, acting coach ed insegnante Feldenkrais di Consapevolezza Attraverso il Movimento ed Integrazione Funzionale, che si occupa dal 1990 di pedagogia teatrale e utilizza damoltianni ilMetodoFeldenkrais® integrandolo nel training per attori e nel lavoro sulla voce e sulla parola. Attualmente docente presso il dipartimento di voce del Centro Internazionale “La Cometa” e presso il Saint Louis Music College Vallarino ha in precedenza insegnato in diverse strutture, tra cui il Centro Sperimentale di Cinematografia – Scuola Nazionale di Cinema, il Link Campus – University of Malta, l’Accademia di Cinema e TV di Cinecittà, il Centro Studi Acting. Vallarino collabora come insegnante Feldenkrais con lo studio Internonove di Roma e tiene regolarmente lezioni online. Conduce periodicamente seminari e workshop sul lavoro dell’attore e sull’integrazione del MetodoFeldenkrais® nell’uso organico della voce e della parola. Ha partecipato al VI Convegno nazionale Feldenkrais (Firenze2019) con il suo lavoro su “La consapevolezza della parola ed al VII convegno nazionale Feldenkrais® (Brescia 2023) “La consapevolezza della voce”.

Il Feldenkrasis è un metodo di educazione somatica ideato dal dottor Moshé Feldenkrais allo scopo di migliorare il benessere fisico e mentale dell’essere umano. Basandosi sulla visione olistica di unità inscindibile tra mente e corpo,il metodo opera secondo il principio dell’apprendimento organico ed utilizza il movimento per ampliare e perfezionare le possibilità neuro-motorie.

Grazie alla profonda relazione tra movimento, sensazione, sentimento e pensiero, migliorando il proprio modo di organizzare il movimento l’individuo è in grado di migliorare tutte le sfere della sua esistenza, a prescindere dall’età. Obiettivi e benefici del metodo sono una migliore postura; un migliore uso del corpo nella vita quotidiana e professionale; una maggiore consapevolezza di sé; più flessibilità e mobilità articolare; un incremento della coordinazione e dell’equilibrio; la riduzione delle tensioni superflue abituali; una maggiore capacità di rilassamento; un miglior equilibrio del tono muscolare; la riduzione dei dolori cronici; la respirazione più completa e funzionale; maggior piacere e libertà nel movimento; una migliore organizzazione ed economia dei gesti; l’affinamento e l’ampliamento dell’immagine di sé e una migliore capacità d’apprendimento.

Il coach Vallarino invita tutti a partecipare indossando un abbigliamento comodo ed un paio di calze per il lavoro (si lavora senza scarpe, consigliate calze antiscivolo); è indicato l’uso dei tappetini ginnici ed è bene portare con sé un asciugamano da poter piegare all’occorrenza come sostegno per la testa. L’incontro comprende un’introduzione, una lezione di CAM di prova ed un momento di feedback, avrà la durata indicativa di circa 2 ore.

©RIPRODUZIONE RISERVATA


Condividi

ULTIME NEWS