Pubblicato il

Ciak, si gira a Cellere

Ciak, si gira a Cellere

CELLERE - Il sindaco di Cellere Edoardo Giustiniani con il vice Antonio Crabolu, ha ricevuto la visita del produttore del lungometraggio Virgil Asoltanbei, che insieme a sua moglie Ana, la regista, ha girato alcune scene nel paese della Tuscia. Tra ...

Condividi

CELLERE – Il sindaco di Cellere Edoardo Giustiniani con il vice Antonio Crabolu, ha ricevuto la visita del produttore del lungometraggio Virgil Asoltanbei, che insieme a sua moglie Ana, la regista, ha girato alcune scene nel paese della Tuscia. Tra le due parti, amministrazione e la produzione Virgil, c’è molta voglia di collaborazione per altre esperienze. «Siamo stati molto contenti che Virgil abbia scelto Cellere per girare alcune scene del film, che tra l’altro è stato trasmesso in alcuni canali digital e in tv della Romania – ha detto il primo cittadino -. Non siamo abituati a vedere il centro storico animato da attori e cineprese, quando c’è stato il film abbiamo catturato l’attenzione dell’intero paese. Mi auguro che ci siano altre occasioni, per noi significa promuovere la nostra località, che ha bisogno di avere una vetrina anche internazionale». L’obiettivo del film dal titolo “Leon Legionario”, è quello di arrivare ai festival, tenendo in considerazione i temi trattati legati ai rapporti criminali tra Romania e Italia.


Condividi

ULTIME NEWS