Pubblicato il

Il porto di Civitavecchia si conferma centrale per Msc

Il porto di Civitavecchia si conferma centrale per Msc

CIVITAVECCHIA – Il porto di Roma si conferma strategico e centrale per Msc Crociere. Nel corso di una conferenza stampa a Milano, la compagnia ha presentato le previsioni 2024 per l’Italia, che prevedono un nuovo picco di movimentazione dei ...

Condividi

CIVITAVECCHIA – Il porto di Roma si conferma strategico e centrale per Msc Crociere. Nel corso di una conferenza stampa a Milano, la compagnia ha presentato le previsioni 2024 per l’Italia, che prevedono un nuovo picco di movimentazione dei passeggeri in crescita a 4,2 milioni rispetto ai 4 milioni del 2023 (+5%), effettuando 1.075 scali e operando con ben 16 navi, su un totale di 22 della flotta complessiva, nei 14 porti toccati lungo le coste del Belpaese. Msc registrerà quest’anno importanti risultati nel porto di Civitavecchia, dove saranno movimentati circa 746.000 passeggeri in 187 scali previsti dalla compagnia. Il porto laziale potrà contare sulla presenza di 13 navi (MSC Armonia, MSC Divina, MSC Euribia, MSC World Europa, MSC Fantasia, MSC Lirica, MSC Magnifica, MSC Musica, MSC Opera, MSC Orchestra, MSC Poesia, MSC Seaside, MSC Seaview). Nell’occasione è stata presentata anche la nuova brand campaign globale della Compagnia “In viaggio verso la Bellezza” che incoraggia il pubblico a scoprire la bellezza delle crociere in modo più consapevole attraverso un profondo rispetto per l’oceano, il pianeta e l’ambiente.

©RIPRODUZIONE RISERVATA


Condividi

ULTIME NEWS