Pubblicato il

«Muffa nella mensa»: l’accusa è del consigliere Garau

«Muffa nella mensa»: l’accusa è del consigliere Garau

LADISPOLI - «Mi è stato segnalato un fatto grave: nel plesso scuola d’infanzia Paolo Borsellino, ci sono delle infiltrazioni d’acqua nella sala adibita a mensa con presenza di muffa e distacco di intonaco». A richiamare la maggioranza ad una ...

Condividi

LADISPOLI – «Mi è stato segnalato un fatto grave: nel plesso scuola d’infanzia Paolo Borsellino, ci sono delle infiltrazioni d’acqua nella sala adibita a mensa con presenza di muffa e distacco di intonaco». A richiamare la maggioranza ad una verifica è Roberto Garau, consigliere comunale di opposizione a Ladispoli. Ieri la comunicazione a chi di competenza. «Questo scenario – prosegue Garau – crea naturalmente disagi poiché, avendo attualmente un’unica aula refettorio, le classi sono costrette a scendere a orari alterni consumando cibi non caldi e disallineando ogni orario dei pasti, delle merende e della routine scolastica». Sarebbero interessati i bambini che vanno dai 3 ai 5 anni. «A quanto ne so – conclude il consigliere – l’amministrazione comunale è al corrente di questa situazione già da tempo e non ha fatto nessuno intervento degno di nota. Crediamo che queste siano priorità assolute da risolvere immediatamente. Sono preoccupato per l’incolumità dei nostri piccoli».

©RIPRODUZIONE RISERVATA


Condividi

ULTIME NEWS