Pubblicato il

Tolfa al cospetto della capolista Urbetevere

Tolfa al cospetto della capolista Urbetevere

Il tecnico Macaluso: «Ci aspetta una bella e importante partita». I collinari saranno sostenuti da ben 50 tifosi

Condividi

Giro di boa oggi per il campionato di Promozione: in questa prima giornata di ritorno c’è una trasferta ostica, insidiosa e allo stesso tempo importante ai fini della classifica e dello spettacolo quella che vedrà fronteggiarsi i padroni di casa dell’Urbetevere (fomazione che viaggia al primo posto a 40 punti) e gli ospiti del Tolfa (la compagine collinare è al terzo posto in tandem con la Sorianese a 36 punti). Questo match clou si giocherà alla Pisana sul rettangolo dell’Urbetevere, squadra attualmente capolista e favorita per la conquista del campionato. Il fischio d’inizio di questo scontro diretto è previsto domani mattina alle ore 11.15.

«Ci aspetta una bella e importante partita che andremo a affrontare con la solita tranquillità. Sinceramente – spiega il tecnico del Tolfa Roberto Macaluso – dopo sedici partite non pensavamo di trovarci in questa bella posizione, tantomeno ci aspettavamo di andarci a giocare le prime posizioni in uno scontro diretto contro una delle squadre candidate alla vittoria finale. Questo per noi già deve essere motivo di orgoglio. Stiamo bene anche se domenica abbiamo perso disputando un’ottima partita. Continueremo a giocare dando il massimo cercando di imporre il nostro gioco. Siamo positivi e ottimisti come sempre».

Quella che si disputerà fra le due grandi corazzate (tra le protagoniste del girone A del campionato Promozione) è una partita che evoca anche ricordi per la presenza fra i capitolini dei fratelli Trincia, protagonisti per 2 stagioni nelle file biancorosse. «Il Tolfa, purtroppo – spiega il presidente onorario Giuseppe Marrocchi – dovrà ancora fare a meno del bomber Moretti alle prese con i postumi di un infortunio, e ciò causa problemi nel settore offensivo dei collinari dove, con l’uscita di Superchi e Pomponi verso l’Allumiere, attualmente ci sono problemi di numeri».

Da rilevare che da Tolfa partirà un pullman di 50 tifosi al seguito dei biancorossi: «Saremo un bel gruppo e sosterremo con forza i nostri ragazzi – spiega invece il presidente del Tolfa Calcio Alessio Vannicola – che stanno disputando una stagione esaltante e impensabile ad inizio del campionato».

©RIPRODUZIONE RISERVATA


Condividi

ULTIME NEWS