Pubblicato il

Nautilus, esordio con vittoria

Nautilus, esordio con vittoria

È stato anche il giorno della prima in calottina verdazzurra del portiere Federica Ignaccolo

Condividi

C’è molto da festeggiare in casa della Nautilus Civitavecchia.

Il setterosa verdazzurro sabato ha vinto l’esordio e ha visto entrare in vasca la portiera Federica Ignaccolo.

Si chiude 11-8 la prima giornata nel campionato di A2 del girone sud contro i Castelli Romani ad Anzio.

Con il sorriso Tortora e compagne stanno già pensando alla prima partita in casa, invitando il pubblico sugli spalti del Pala Galli domenica 21 gennaio a mezzogiorno, ma non senza prima debitamente festeggiare l’ingresso in squadra della portiera Federica Ignaccolo.

La calottina rossa Ignaccolo è l’ultimo innesto alla formazione civitavecchiese che quest’anno milita in A2.

L’atleta con la sua esperienza supporterà il gruppo, aiutando le più giovani a crescere, e lavorando in sinergia con Marienne Bouchard-Côté, la giovanissima atleta canadese, penultimo nuovo arrivo in casa Nautilus.

Federica Ignaccolo ha iniziato a giocare a tredici anni a Athlon ’90, inizia poi l’esperienza in A1 all’Ortigia con cui disputa anche una finale scudetto, per poi trasferirsi a Catania con il Blue Team, a Firenze con l’NGM Firenze con cui arriva a vivere la splendida esperienza di giocare la Coppa LEN Euro Cup, torna a Siracusa per un’altra stagione e infine la scelta di giocare in A2, per 5 anni con il Torino e ora a Civitavecchia, coltivando parallelamente anche il percorso nella pallanuoto master femminile con cui quest’anno, in squadra con capitan Tortora e atlete di alto livello del panorama nazionale, ha vinto la medaglia d’argento ai Mondiali in Giappone.

©RIPRODUZIONE RISERVATA


Condividi

ULTIME NEWS