Pubblicato il

«Cerveteri, un’altra occasione persa»

«Cerveteri, un’altra occasione persa»

CERVETERI - L'orientamento ai mestieri del cinema dell'attore e regista Adamo Dionisi attraversa i confini della città balneare ed è subito polemica. Perché l'evento promosso da un residente di Cerveteri è stato presentato e realizzato nella ...

Condividi

CERVETERI – L’orientamento ai mestieri del cinema dell’attore e regista Adamo Dionisi attraversa i confini della città balneare ed è subito polemica. Perché l’evento promosso da un residente di Cerveteri è stato presentato e realizzato nella vicina Ladispoli e non nel comune “natale”? A sollevare la domanda e soprattutto a puntare il dito contro l’amministrazione Gubetti sono i consiglieri FdI Luigino Bucchi e Salvatore Orsomando. «A precisa domanda di una persona presente tra il pubblico (durante la presentazione del progetto, ndr) che chiedeva all’attore regista Dionisi – come mai lei che per tre anni ha abitato a Cerveteri ha deciso di organizzare questo corso a Ladispoli? L’attore regista rispondeva di essersi rivolto all’amministrazione di Ladispoli non avendo trovato disponibilità da parte dell’amministrazione comunale di Cerveteri alla quale si era rivolto, che ha ritenuto di non prendere neanche in considerazione tale progetto». I due consiglieri parlano di «ennesima occasione persa, così come avviene spesso per le numerose proposte di iniziative da parte di organizzazioni e associazioni – dicono – che non vengono degnate di risposta, neanche quando vengono presentati progetti a costo zero per le casse comunali».

©RIPRODUZIONE RISERVATA


Condividi

ULTIME NEWS