Pubblicato il

«Fermate la strage! La situazione umanitaria a Gaza»

LADISPOLI - Un incontro per informare i cittadini sulla situazione umanitaria a Gaza e chiedere che cessi il massacro di civili. A promuovere l'iniziativa è l'Anpi Ladispoli. Appuntamento: venerdì 19 gennaio alle 18 al centro culturale Adelante in ...

Condividi

LADISPOLI – Un incontro per informare i cittadini sulla situazione umanitaria a Gaza e chiedere che cessi il massacro di civili. A promuovere l’iniziativa è l’Anpi Ladispoli. Appuntamento: venerdì 19 gennaio alle 18 al centro culturale Adelante in via Rimini 10. «Ribadendo la ferma condanna per l’azione criminale di Hamas già espressa dai nostri organismi a tutti i livelli fin dai fatti dell’8 ottobre scorso, non possiamo che condividere anche la ferma condanna della spropositata punizione collettiva messa in atto nei confronti dell’intero popolo palestinese, incompatibile con qualsiasi richiamo al diritto di difesa dello Stato di Israele, con i diritti umani, con le norme del diritto internazionale e con le stesse leggi internazionali di guerra», scrivono dall’Anpi. «Accogliendo l’invito espresso dalla presidenza del provinciale di Roma aderiamo alla campagna SOS GAZA, per la raccolta di fondi da destinare alla Mezzaluna Rossa palestinese per la quale ci adopereremo. È invitata la cittadinanza, le forze politiche e sindacali e le associazioni del territorio. Per chi volesse versare autonomamente la propria offerta ci sono 3 modalità sotto descritte, altrimenti è possibile versare l’offerta direttamente il 19 all’iniziativa». All’incontro saranno presenti: Fabrizio De Sanctis – Anpi nazionale, Youssef Salman – associazione Amici della Mezza Luna Rossa Palestinese, Vera Pegna – attivista e scrittrice. Modera Angelo Colone – presidente della sezione Anpi Ladispoli – Cerveteri.

©RIPRODUZIONE RISERVATA


Condividi

ULTIME NEWS