Pubblicato il

Continua la marcia trionfale del Real Tolfa: i biancorossi sono in vetta al girone di Viterbo

Continua la marcia trionfale del Real Tolfa: i biancorossi sono in vetta al girone di Viterbo

Continua la marcia trionfale del Real Tolfa: i collinari sono in vetta alla classifica del campionato di Terza Categoria. «Dall’inizio del campionato il Quartiere Campo dell’Oro aveva sempre primeggiato nella classifica del girone d’andata, ...

Condividi

Continua la marcia trionfale del Real Tolfa: i collinari sono in vetta alla classifica del campionato di Terza Categoria.

«Dall’inizio del campionato il Quartiere Campo dell’Oro aveva sempre primeggiato nella classifica del girone d’andata, si è ribaltata, però, la situazione alla penultima giornata – spiega felicissimo e orgoglioso il presidente del Real Tolfa Giampaolo Mura – la squadra dei mister Caramella e Felicini ha infatti conquistato la vetta della lista con un distacco reti di +11».

Il sorpasso del Real Tolfa è avvenuto domenica scorsa grazie alla vittoria del Tolfa contro il Tarkna 2017, mentre il Quartiere Campo Oro ha avuto una battuta d’arresto. La vittoria del Real Tolfa è stata decisa dal bel gioco del collettivo ma è anche frutto delle reti realizzate da Marco Giorgi, Mirko Spagnoli e dal capocannoniere Stefano Mercuri: quest’ultimo, classe 2001, è attualmente il capocannoniere nel girone di Viterbo con un totale di 15 reti. Nota di merito va anche al fratello Mirko Mercuri, che nella classifica dei marcatori è al quarto posto con 7 gol. L’entusiasmo generale, oltre sui social, vien fuori anche dalle parole del segretario Simoni e del presidente Mura: «Siamo molto soddisfatti del lavoro compiuto – spiegano – e abbiamo aspettative molto alte: la nostra è una squadra unita composta da giocatori più che validi. Il morale di tutti è alle stelle. A tutti i ragazzi va un plauso perché si allenano duramente anche con il maltempo. Ora il focus è sull’ultima di andata che disputiamo sabato contro il Tuscia United: siamo fiduciosi di portare a casa un buon risultato così da decretarci campioni d’inverno».

«Sì, è vero – conclude patron Mura – siamo più che soddisfatti, ma restiamo concentrati pensando alle partite future: lavorare a testa bassa, passo dopo passo, è il solo modo per portare avanti l’ottimo lavoro fin qui svolto».

(Foto Nicoletta Vittori)

©RIPRODUZIONE RISERVATA


Condividi

ULTIME NEWS