Pubblicato il

M5S: «Luminarie, ma quanto ci costate?»

M5S: «Luminarie, ma quanto ci costate?»

CIVITAVECCHIA – «La tanto pubblicizzata asserzione che afferma che avere il centrodestra (cdx) al comando, sia a livello comunale che regionale, avrebbe inevitabili ricadute positive sul territorio, viene smentita anche nei dettagli più ...

Condividi

CIVITAVECCHIA – «La tanto pubblicizzata asserzione che afferma che avere il centrodestra (cdx) al comando, sia a livello comunale che regionale, avrebbe inevitabili ricadute positive sul territorio, viene smentita anche nei dettagli più minuti».

Lo dice il M5S cittadino che punta il dito contro la giunta guidata dal sindaco Ernesto Tedesco.

«In effetti – incalzano i pentastellati -, con una determinazione pubblicata venerdì scorso, LazioCrea ha approvato la graduatoria finale dei rimborsi dell’Avviso pubblico dedicato ai comuni del Lazio per le manifestazioni organizzate durante le festività natalizie. Due milioni di euro sono stati distribuiti a oltre 200 comuni laziali, i quali hanno beneficiato di sostanziali contributi. Tuttavia, risulta notevole l’assenza clamorosa del comune di Civitavecchia in tale elenco. Questo si traduce nel fatto che l’onere finanziario per la prolungata illuminazione natalizia, tra luminarie e proiezioni, ricade completamente sul bilancio comunale, confermando le preoccupazioni e le proteste espresse da numerosi cittadini. Con i risparmi ottenuti evitando gli sprechi, e un po’ più di attenzione ai bandi regionali, si sarebbero potute realizzare iniziative culturali significative, come l’apertura del museo al Forte Michelangelo, offrendo così un contributo tangibile al patrimonio culturale della città. La superficialità evidente in questo specifico evento rappresenta, in realtà, un esempio emblematico degli ultimi quattro anni e mezzo di questa amministrazione guidata dal CDX, quelli che durante la campagna elettorale urlavano al mondo “Noi sappiamo come si fa” o “Quelli del fare!”. In realtà – concludono dal M5S -, abbiamo assistito a un mandato caratterizzato da un sindaco costretto a gestire i molteplici capricci della sua maggioranza, con il triste primato di numerosi rimpasti, trascurando completamente gli interessi dei cittadini e il futuro della nostra Civitavecchia».

©RIPRODUZIONE RISERVATA


Condividi

ULTIME NEWS