Pubblicato il

Metodo Feldenkrais®: in tanti a lezione da Marco Vallarino

Metodo Feldenkrais®: in tanti a lezione da Marco Vallarino

È stata accolta con interesse, sabato pomeriggio a Tolfa, la dimostrazione che si è tenuta nella sala del centro ricreativo “La Rocca Aps” alla villa comunale

Condividi

TOLFA – E’ stata accolta con interesse, sabato pomeriggio a Tolfa, la dimostrazione del Metodo Feldenkrais® tenutasi nella sala del centro ricreativo “La Rocca Aps”, all’ingresso della villa comunale. A tenere la dimostrazione l’esperto docente Marco Vallarino che ha illustratato il metodo ideato da Moshè Feldenkrais, attorno agli anni ‘50 del secolo scorso. Vallarino, operatore Feldenkrais® oltre che acting coach, dal 1990 si occupa di pedagogia teatrale e utilizza questo metodo nel training per attori e nel lavoro per la voce e la parola.

All’inizio della CAM “Consapevolezza Attraverso il Movimento”, l’operatore ha spiegato come il dottor Moshè elaborò il metodo partendo dalla ricerca del proprio benessere fisico e mentale, arrivando a trattare centinaia di pazienti di ogni età e con patologie anche gravi. Feldenkrais ha lasciato moltissime lezioni che, attualmente, in tutto il mondo ispirano i molti operatori accreditati nell’insegnare il suo metodo, che si può fare in maniera colletiva con le Cam appunto, oppure in singole Integrazioni Funzionali ad personam. Nella seconda parte dell’incontro, sdraiati sul tappetino, i partecipanti per circa un’ora hanno seguito le indicazioni del coach Vallarino, eseguendo semplici movimenti che hanno impegnato diverse parti del corpo, senza sforzo, lentamente, ciascuno secondo le proprie possibilità.

Alla fine, i presenti si sono scambiate le proprie sensazioni e tutti hanno raccontato di sentirsi decisamente “meglio”: c’è stato anche chi ha detto: “Mi sembra di essere più alto”. Il professor Vallarino ha spiegato che:la Cam proposta era una antistress”.

In chiusura dell’incontro molti dei partecipanti alla sessione di prova hanno manifestato l’intenzione di poter seguire altre Cam.

Chi fosse interessato a partecipare al workshop (di 4 incontri, uno al mese) può fare capo al Centro “La Rocca Aps”.


Condividi

ULTIME NEWS