Pubblicato il

Tarquinia celebra San Sebastiano, patrono della Polizia locale

Tarquinia celebra San Sebastiano, patrono della Polizia locale

Festeggiamenti sabato 20 e sabato 27 tra benedizione dei mezzi, banda e giuramento

Condividi

TARQUINIA – Anche quest’anno il Corpo di Polizia locale di Tarquinia si appresta a festeggiare il Santo protettore, San Sebastiano, nella giornata di sabato 20 gennaio 2024. Nella mattinata, alle 10, nella chiesa di San Giovanni si terrà la santa messa e al termine, sul piazzale esterno, seguirà la benedizione dei mezzi in dotazione al comando.

Successivamente, il personale del corpo della polizia locale, insieme alle autorità civili e militari, si recherà al Palazzo comunale per lo svolgimento della cerimonia, organizzata di concerto con l’amministrazione comunale, alla presenza della banda “Giacomo Setaccioli” che suonerà l’inno nazionale e alcune marce militari.

Nel corso della celebrazione nella sala consiliare verranno chiamati uno alla volta gli agenti neoassunti per pronunciare la formula del giuramento.

Il comandante commissario coordinatore dottor Nicola Fortuna attribuirà poi la progressione nel grado ad alcuni operatori.

I festeggiamenti proseguiranno poi il sabato successivo, 27 gennaio, quando sarà presente alle ore 10 in piazza Cavour la banda musicale del corpo di polizia locale di Roma capitale, che suonerà alcuni brani, per poi percorrere corso Vittorio Emanuele e raggiungere piazza Matteotti dove continuerà con una breve esibizione per poi salire, intorno alle ore 11, in sala consiliare dove terrà un concerto gratuito aperto a tutti.

Durante le due giornate celebrative, verrà allestita nella stessa aula consiliare una piccola mostra fotografica dell’evoluzione storica del corpo di polizia locale di Tarquinia e saranno esposti anche alcuni documenti antichi, reperiti presso l’archivio storico comunale, che raccontano la storia della polizia locale cittadina. Il sindaco Alessandro Giulivi e il comandante Nicola Fortuna invitano tutta la cittadinanza a partecipare ai festeggiamenti in onore di San Sebastiano.

©RIPRODUZIONE RISERVATA


Condividi

ULTIME NEWS