Pubblicato il

I carabinieri incontrano gli studenti

I carabinieri incontrano gli studenti

VASANELLO - Importante momento di approfondimento quello che si è svolto nelle scuole elementari e medie di Vasanello, nell’ambito del progetto Legalità promosso dal comando generale dell’Arma dei carabinieri. Grazie alla disponibilità dei ...

Condividi

VASANELLO – Importante momento di approfondimento quello che si è svolto nelle scuole elementari e medie di Vasanello, nell’ambito del progetto Legalità promosso dal comando generale dell’Arma dei carabinieri.

Grazie alla disponibilità dei vertici dell’Arma della legione carabinieri Lazio, il Norm (Nucleo operativo radiomobile), della centrale operativa di Civita Castellana nonché personale del nucleo cinofili di Santa Maria in Galeria di Roma, hanno incontrato i ragazzi delle quinte elementari e delle medie, illustrando loro le precauzioni da riportare ai familiari afferenti agli accorgimenti da adottare per difendersi dalle truffe telefoniche e da altre molteplici altre situazioni.

Il sindaco Igino Vestri per improrogabili impegni ha delegato in sua rappresentanza, l’assessore allo Sport Profeta Pieri ed il Presidente del consiglio comunale, Giuseppe Mancuso.

Il luogotenente Giovanni Rizzo comandante del Norm di Civita Castellana ha illustrato le funzioni del reparto alle sue dipendenze, uno dei reparti fiore all’occhiello dell’Arma. Da Santa Maria in Galeria sono intervenuti due conduttori del nucleo cinofili ai quali sono state rivolte numerose domande inerenti alle competenze di quel reparto. Entusiastica e partecipe la risposta dei ragazzi che hanno avuto la possibilità di salire a bordo delle autovetture di ultima generazione in uso ai carabinieri impiegati nel delicato servizio di pronto intervento. Grande acclamazione per Nathan il cane carabiniere, un giovane pastore tedesco che ha entusiasmato tutti gli intervenuti nel corso della simulazione dimostrativa nella ricerca ed al ritrovamento di un pacco di sostanza simile allo stupefacente.

«Si è trattato di un incontro stimolante ed importante per far capire la costante presenza dei carabinieri sul territorio a difesa dei cittadini – ha dichiarato il presidente del consiglio comunale Giuseppe Mancuso – per il quale mi preme ringraziare la dirigente scolastica Emilia Conti, Emma Sanna e non per ultimo Monica Lecchini, sempre pronte a rispondere in maniera tempestiva ai momenti di crescita offerti ai ragazzi e la disponibilità dell’Arma dei carabinieri che si sono immediatamente messi a disposizione dell’amministrazione comunale. L’amministrazione comunale di Vasanello è molto attenta alle tematiche che coinvolgono i nostri ragazzi. Questo non è che il primo evento in calendario previsto per il 2024, un nuovo anno che sarà pieno di iniziative analoghe», conclude il presidente del consiglio Giuseppe Mancuso.

©RIPRODUZIONE RISERVATA


Condividi

ULTIME NEWS