Pubblicato il

In occasione dei suoi 95 anni il Città di Cerveteri è chiamato a vincere contro il Duepigreco

In occasione dei suoi 95 anni il Città di Cerveteri è chiamato a vincere contro il Duepigreco

Per i suoi 95 anni, che verranno celebrati con alcune premiazioni questa mattina, il Cerveteri punta dritto al successo, obbligatorio contro il Duepigreco. Alle 10.30 al Galli i verdazzurri sono chiamati a vincere per ritrovare serenità e qualche ...

Condividi

Per i suoi 95 anni, che verranno celebrati con alcune premiazioni questa mattina, il Cerveteri punta dritto al successo, obbligatorio contro il Duepigreco.

Alle 10.30 al Galli i verdazzurri sono chiamati a vincere per ritrovare serenità e qualche punto in più in classifica, dato la precaria situazione in piena zona playout.

Caputo sarà orfano di Catracchia, per il resto sono tutti a disposizione per un match che non ammette distrazioni.

Per i cervi è arrivato il momento di vincere, visto che l’ultima vittoria è datata fino ottobre.

«Cercheremo di dare il massimo per vincere – dice il presidente Andrea Lupi -. Stiamo passando un periodo nero e sofferente, visto che non riusciamo a venirne a capo. Tre punti sono fondamentali, dobbiamo vincere. Non abbiamo alternative, l’avversario è alla portata, i ragazzi sapranno dare una reazione forte al momento molto negativo».

©RIPRODUZIONE RISERVATA


Condividi

ULTIME NEWS