Pubblicato il

Allumiere, rinnovata la tradizione della benedizione degli animali

Allumiere, rinnovata la tradizione della benedizione degli animali

Celebrazioni in piazza sabato nell'ambito dei festeggiamenti in onore del patrono degli animali Sant'Antonio Abate

Condividi

ALLUMIERE – Ad Allumiere sabato è stata rinnovata la tradizione della benedizione degli animali.

Nell’ambito dei festeggiamenti in onore del patrono degli animali, Sant’Antonio Abate, alle ore 15 in piazza della Repubblica il parroco della chiesa Santa Maria Assunta in cielo, don Roberto Fiorucci, ha effettuato la benedizione dei piccoli animali.

Nonostante il freddo, c’erano molti bambini con i loro animali domestici; alle ore 15,30 sono, invece, arrivati un bel gruppo di cavallerizzi con i loro cavalli per la benedizione dei grandi animali. In seguito, l’associazione di Sant’Antonio ha offerto vino caldo e ciambelle.

Alle 17 don Roberto ha celebrato la Santa messa domenicale e, a seguire, l’associazione di Sant’Antonio ha accesso un grande falò di fascine in onore di Sant’Antonio come da tradizione.

La messa in onore di Sant’Antonio era stata, invece, celebrata il 17, il giorno della festa del Santo, mentre il giorno prima (il 16) dopo la messa il santo è stato portato in processione per le vie del paese seguito dalla banda Amici della Musica, i bambini del catechismo, l’associazione Sant’Antonio e il popolo. ©RIPRODUZIONE RISERVATA


Condividi

ULTIME NEWS