Pubblicato il

Angelilli: «Civitavecchia torna al centro della strategia nazionale»

Angelilli: «Civitavecchia torna al centro della strategia nazionale»

L’assessore allo Sviluppo Economico della Regione Lazio, Roberta Angelilli, commenta il provvedimento passato oggi all'esame delle commissioni Ambiente e Attività produttive della Camera

Condividi

CIVITAVECCHIA – «Con l’ok agli emendamenti al Dl energia sulla partecipazione al bando per la realizzazione delle piattaforme e infrastrutture connesse degli impianti per l’eolico off-shore galleggiante, si aprono nuove importanti opportunità per il porto di Civitavecchia».

Così l’assessore allo Sviluppo Economico della Regione Lazio, Roberta Angelilli, commenta il provvedimento passato oggi all’esame delle commissioni Ambiente e Attività produttive della Camera.
«Di fatto, grazie a questo emendamento, Civitavecchia che inizialmente non era coinvolta, si rimette in gioco per la partecipazione al bando per la realizzazione delle infrastrutture e dei cantieri di terra funzionali all’eolico offshore, tornando al centro della strategia nazionale di questo settore. Un’opportunità straordinaria per lo sviluppo dell’economia laziale che ha intrapreso in maniera convinta la strada della decarbonizzazione attraverso la transizione energetica e che permetterà di continuare a lavorare per costruite una proposta integrata di progetti concreti e fattibili, anche grazie lo sfruttamento dell’energia del vento, che può giocare un ruolo importante per la Regione Lazio», ha concluso l’assessore allo Sviluppo Economico, Roberta Angelilli.

©RIPRODUZIONE RISERVATA


Condividi

ULTIME NEWS