Pubblicato il

Tidei: «Nessuna perplessità è stata avanzata dai revisori dei conti»

Tidei: «Nessuna perplessità è stata avanzata dai revisori dei conti»

«L’ente è allineato con l’attuazione dei progetti finanziati con i fondi Pnrr»

Condividi

S. MARINELLA – Tidei risponde alle esternazioni della consigliera di minoranza Clelia Di Liello, che avanzava perplessità dei revisori dei conti sul bilancio portato l’altra settimana in consiglio. “Nessuna perplessità è stata avanzata dai revisori dei conti – spiega il sindaco – a dispetto di quel che ha affermato la consigliera Di Liello. L’organo di revisione, ha verificato, nella relazione che ha presentato, che l’Ente è allineato con l’attuazione dei progetti finanziati con i fondi del Pnrr. Inoltre, sono attendibili e congrue le entrate previste nel 2024 e hanno anche verificato che le programmate operazioni di investimento sono accompagnate dall’adozione di piani di ammortamento. Il bilancio è sano. L’amministrazione non ha contratto nessun debito fuori bilancio. Come abbiamo già affermato durante l’ultimo consiglio comunale, questa amministrazione ha risanato i conti ed è pronta alla chiusura dei lavori della commissione ministeriale di liquidazione per ufficializzare l’uscita dal default. La città è protagonista delle opere che realizzeremo grazie al Pnrr. Opere che riguardano vari settori della città. Si interverrà sulle scuole, con la costruzione degli asili nido a Prato del Mare e alla Carducci, della mensa e del centro cottura al plesso Centro, la ristrutturazione della Scuola Pirgus e della scuola Centro. Sono già iniziati i lavori per la riqualificazione del Palazzetto dello Sport. Sono previsti interventi di miglioramento dei servizi digitali per il cittadino. Altri interventi di miglioramento riguardano l’ecocentro comunale. Sono ben 18 le opere per cui abbiamo ottenuto i finanziamenti del Pnrr e che ci apprestiamo a realizzare, in parte già realizzate o avviate. Abbiamo fondi del Pnrr per 22 milioni di euro e stiamo rispettando i tempi previsti”.

“Stiamo inoltre predisponendo una sorta di cabina di regia – conclude Tidei – che si occuperà di seguire e potenziare il sistema di controllo, così come previsto dalle indicazioni delle circolari sul Pnrr. Un sistema dei controlli interni a verificare l’attuazione degli interventi previsti. Porteremo a termine tutto, a beneficio esclusivo della città e dei cittadini. Puntiamo al miglioramento della qualità e al potenziamento dei servizi. Solo questo ci sta a cuore e lo faremo, nonostante le opposizioni di chi non ha lungimiranza e non vede al di là delle proprie convinzioni e posizioni politiche”.


Condividi

ULTIME NEWS