Pubblicato il

Amici del Mare, un gesto nobile in favore della sezione locale AVIS

Amici del Mare, un gesto nobile in favore della sezione locale AVIS

Ancora un'iniziativa di solidarietà targata Asd Amici del Mare. Nei giorni scorsi l'associazione locale ha consegnato in Capitaneria di Porto, alla presenza del Comandante Castaldo, la somma raccolta durante la manifestazione di pesca svoltasi nel ...

Condividi

Ancora un’iniziativa di solidarietà targata Asd Amici del Mare. Nei giorni scorsi l’associazione locale ha consegnato in Capitaneria di Porto, alla presenza del Comandante Castaldo, la somma raccolta durante la manifestazione di pesca svoltasi nel porto di Civitavecchia lo scorso 14 gennaio dagli Amici del Mare Civitavecchia in favore della sezione locale AVIS. Alla gara di pesca, ottimamente organizzata come sempre dagli eccezionali soci dell’Asd Amici del Mare, hanno partecipato pescatori provenienti da diverse città limitrofe, alcuni anche da fuori Regione. Malgrado il tanto freddo i pescatori non hanno voluto mancare all’iniziativa benefica che si va ad aggiungere alle tante altre effettuate dalla Asd amici del mare Civitavecchia.

Soddisfazione è stata espressa da parte del Comandante Castaldo nel vedere l’abbinamento pesca con la beneficenza all’interno del Porto, uno dei pochi in Italia aperto ad iniziative del genere. «Contribuire ad aiutare persone in difficoltà ed enti locali è per noi la priorità assoluta è ciò lo facciamo organizzando eventi del genere e, quindi, non posso che essere soddisfatto sia come presidente della Asd Amici del mare Civitavecchia che come delegato alla Pesca Sportiva dal sindaco Ernesto Tedesco». «Milleduecentoquindici euro: questa la cifra raccolta in occasione dell’evento di pesca sportiva organizzata dalla nostra associazione Asd Amici del mare Civitavecchia in favore della Sezione locale AVIS – spiega l’attivissimo presidente dell’Asd Amici del Mare e delegato al mare Alessandro Pacitti – ringrazio tutti i partecipanti che, malgrado il freddo, hanno voluto essere presenti. Un grazie di cuore alle autorità quali la Capitaneria di porto Civitavecchia, l ‘ADSP, il Comune di Civitavecchia che sono sempre vicini alle nostre iniziative benefiche; grazie a Port Mobility per aver messo a disposizione i mezzi per il trasporto dei pescatori dalla banchina 8 alla 13 bis gratuitamente. Ultimo, ma non per importanza, ad Rct che autorizza l’accesso e l’utilizzo del molo dove si svolgono tale manifestazioni».

©RIPRODUZIONE RISERVATA


Condividi

ULTIME NEWS