Pubblicato il

“Le eroine di Puccini” in scena al Francigena

“Le eroine di Puccini” in scena al Francigena

CAPRANICA – Prosegue al teatro Francigena la stagione nata dalla collaborazione tra il comune di Capranica e Atcl – circuito multidisciplinare del Lazio, sostenuto da Mic – ministero della Cultura e regione Lazio, il 28 gennaio 18,30 con “Le ...

Condividi

CAPRANICA – Prosegue al teatro Francigena la stagione nata dalla collaborazione tra il comune di Capranica e Atcl – circuito multidisciplinare del Lazio, sostenuto da Mic – ministero della Cultura e regione Lazio, il 28 gennaio 18,30 con “Le eroine di Puccini”, un percorso musicale tutto incentrato sulle figure di Madama Butterfly, Tosca, Manon Lescaut, Bohème, Tosca, Turandot.

Lo spettacolo concerto poggia sulle notevoli qualità vocali ed interpretative del soprano Renata Campanella, accompagnata al pianoforte dal noto direttore d’orchestra Stefano Giaroli, il quale presenterà i vari brani, per avvicinare il pubblico all’opera, il più grande tesoro culturale del nostro Paese.

Giacomo Puccini è stato definito – fra i grandi operisti – come il più delicato lettore ed interprete del mondo femminile, per altri come un sadico celato in guanti di seta.

Questa seconda lettura della sua arte è giustificata dalla fine terribile che designa a molte delle sue protagoniste: morte via via per tisi, per sete e consunzione, addirittura suicide e comunque infelici e disperate.

La tragica protagonista di “Madama Butterfly” è solo uno dei grandi personaggi femminili dell’opera pucciniana. Tosca, Mimì, Manon, Suor Angelica e altre: tragiche sentimentali figure da sogno.

Figure fragili e decise, vittime di contrasti etici e culturali, principesse glaciali e regine da operetta: non emerge solo la tragicità di Madama Butterfly nel folto pantheon di Eroine Pucciniane.

©RIPRODUZIONE RISERVATA


Condividi

ULTIME NEWS