Pubblicato il

Tocca e insulta una compagna di classe: sospeso per 10 giorni – L’INTERVENTO

Tocca e insulta una compagna di classe: sospeso per 10 giorni – L’INTERVENTO

LADISPOLI - Ha toccato il fondoschiena di una compagnetta di scuola insultandola e così il consiglio di istituto ha votato per una sospensione di 10 giorni. Protagonista un alunno di prima media della Corrado Melone. A raccontare l'episodio, ...

Condividi

LADISPOLI – Ha toccato il fondoschiena di una compagnetta di scuola insultandola e così il consiglio di istituto ha votato per una sospensione di 10 giorni. Protagonista un alunno di prima media della Corrado Melone. A raccontare l’episodio, durante la diretta su Civonline.it, è stato il dirigente scolastico Riccardo Agresti. «Il consiglio d’istituto ieri sera – ha spiegato il preside – ha deliberato la sospensione, mentre il padre del ragazzo è andato in escandescenza». E il preside parla di «un lavoro difficile», quello dell’insegnante e della scuola in generale quando non viene a costruirsi «un rapporto e un lavoro comune tra scuola e famiglia».

Tocca e insulta una compagna di scuola, alunno sospeso alla Corrado Melone

«Qui parliamo di reati penali nel caso di adulti. Nel caso di bambini ovviamente no ma dobbiamo insegnare loro che questo modo di fare non va bene ed è quello che porta tra 10/20 anni a uccidere la propria compagna». Agresti parla di un’età, quella soprattutto adolescenziale, in cui ragazzi e ragazze non hanno “dimestichezza” sul come approcciarsi in alcune situazioni. Compito della scuola e della famiglia, dunque, «lavorare e rapportarsi con loro affinché capiscano, ma se a casa – conclude Agresti – c’è qualcuno che dice loro che quell’atteggiamento è corretto (insultare, spintonare, ndr), allora il nostro lavoro diventa difficile».

©RIPRODUZIONE RISERVATA


Condividi

ULTIME NEWS