Pubblicato il

L’Active Network torna tra le mura amiche. Domani c’è il Pomezia

L’Active Network torna tra le mura amiche. Domani c’è il Pomezia

VITERBO - Active Network Futsal che torna finalmente tra le mura amiche del PalaSport di Orte. Domani, alle 18.30 arriva il Pomezia per la diciottesima giornata di campionato. Queste le parole di Mister Monsignori: ''Ci aspetta un impegno di un ...

Condividi

VITERBO – Active Network Futsal che torna finalmente tra le mura amiche del PalaSport di Orte. Domani, alle 18.30 arriva il Pomezia per la diciottesima giornata di campionato. Queste le parole di Mister Monsignori: ”Ci aspetta un impegno di un grado difficoltà elevatissimo per diverse ragioni: per il valore dell’avversario che è ambizioso e ha cambiato allenatore da poco e in queste situazioni i giocatori sono particolarmente motivati per mettersi in evidenza agli occhi del nuovo tecnico. Infatti hanno fatto molto bene con partite importanti. Affrontiamo un roster che ci creerà grandi difficoltà. Ulteriore complicazione è il turno infrasettimanale che abbiamo giocato in trasferta a Treviso: è un fattore di rischio”.

I viterbesi, martedì sera, si sono qualificati per il prossimo turno di Coppa, vincendo sul campo della Came Treviso dopo una gara molto combattuta: ”Abbiamo cercato in questi tre giorni di recuperare le energie fisiche e mentali e preparare la partita. Dobbiamo andare oltre i nostri limiti. Ma fortunatamente abbiamo tutta la rosa a disposizione e possiamo scegliere i giocatori più adatti concedendo riposo a chi è più stanco. Torniamo finalmente in casa e siamo motivati perchè veniamo da due sconfitte in campionato. Vogliamo cercare di sfruttare al massimo anche il fattore campo. Le partite, nel girone di ritorno, sono più difficili perchè i team sono attaccati al risultato per raggiungere l’obiettivo. Mi aspetto una prova di maturità: voglio una risposta di carattere da parte dei miei ragazzi perchè è una gara di personalità”.


Condividi

ULTIME NEWS