Pubblicato il

“Materia” diventa un libro di poesia

“Materia” diventa un libro di poesia

RONCIGLIONE - Mentre si appresta a calcare, ancora una volta, il palcoscenico del Teatro Ariston, Marco Mengoni firma una collaborazione con la scuola Holden di Torino. L’idea nasce proprio dall’artista di Ronciglione con l’intenzione di ...

Condividi

RONCIGLIONE – Mentre si appresta a calcare, ancora una volta, il palcoscenico del Teatro Ariston, Marco Mengoni firma una collaborazione con la scuola Holden di Torino.

L’idea nasce proprio dall’artista di Ronciglione con l’intenzione di creare pagine scritte sulle sensazioni ed emozioni suscitate nei cuori degli studenti ascoltando i suoi brani. Una raccolta di testi poetici e in prosa in un libro titolato “Materia, le parole”.

«Le canzoni di “Materia” sono diventate il punto di partenza di un nuovo percorso… E sono tornate a me sotto forma di prosa, poesia, testi teatrali, senza nessun limite all’immaginazione degli studenti, che hanno scelto di partecipare a questa nostra follia: solo la gioia di sapere che le canzoni avrebbero aperto nuove strade, che dalle storie sarebbero nate altre storie. Un circolo vizioso virtuoso che è arrivato oggi a essere questo libro», ha affermato Mengoni.

Dopo aver ascoltato i tre dischi dell’artista (“Terra”, “Pelle” e “Prisma”), gli studenti hanno prodotto racconti, poesie e riflessioni in base alle suggestioni dei pezzi e alle emozioni che hanno provato ascoltandoli. Ogni racconto si lega ad una canzone in particolare, che può essere ascoltata prima, dopo o durante la lettura, così che la voce del cantante accompagni tutte le storie diventando un filo conduttore suggestivo.

Marco Mengoni, orgoglio di Tuscia, è ormai considerato uno dei cantanti più talentuosi e importanti del panorama musicale italiano e non solo, dopo aver vinto il Best European Act agli Mtv Europe Music Awards, riconoscimento mai conquistato da un italiano.

©RIPRODUZIONE RISERVATA


Condividi

ULTIME NEWS