Pubblicato il

Santa Marinella: eludono il posto di blocco e abbandonano l’auto, dentro arnesi da scasso

Santa Marinella: eludono il posto di blocco e abbandonano l’auto, dentro arnesi da scasso

SANTA MARINELLA - Hanno eluso il posto di blocco e sono fuggiti vers o via Asiago, a Santa Marinella, dove hanno abbandonato il mezzo con il motore acceso. Operazione dei carabinieri ieri nella Perla del Tirreno. I militari della sezione ...

Condividi

SANTA MARINELLA – Hanno eluso il posto di blocco e sono fuggiti vers

o via Asiago, a Santa Marinella, dove hanno abbandonato il mezzo con il motore acceso. Operazione dei carabinieri ieri nella Perla del Tirreno. I militari della sezione radiomobile della compagnia di Civitavecchia sono intervenuti per bloccare un’auto di grossa cilindrata che si aggirava in modo sospetto nel centro urbano della città. Alla vista dei carabinieri, con una serie di manovre repentine e rischiose, il mezzo è riuscito a sottrarsi al blocco stradale, raggiungendo via Asiago dove è stato abbandonato dagli occupanti col motore acceso. All’interno i militari hanno rinvenuto numerosi arnesi da scasso, una grossa smerigliatrice automatica, varie ricetrasmittenti, guanti, passamontagna e alcune posate in argento e altri oggetti in metallo prezioso. Quanto rinvenuto è stato sequestrato per più approfonditi accertamenti.

Proseguono intanto su tutto il territorio e in particolar modo a Cerenova e Campo di Mare e nella frazione di Santa Severa i controlli da parte dei Carabinieri per prevenire e contrastare i furti nelle abitazioni, più volte denunciate dai cittadini della frazione etrusca. I Carabinieri hanno svolto varie operazioni di servizio, nonché servizi straordinari di controllo del territorioAnaloghi servizi continueranno anche nei prossimi giorni, al fine di fornire una risposta sempre più proattiva alla necessità di sicurezza prospettata dalla popolazione, alla quale si segnala l’importanza fondamentale di segnalare ogni movimento sospetto di mezzi o persone, nonché di denunciare ogni episodio accaduto.


Condividi

ULTIME NEWS