Pubblicato il

Santa Marinella, nuovo slancio nell’azione amministrativa a partire da decoro urbano e cura dell’ambiente

Santa Marinella, nuovo slancio nell’azione amministrativa a partire da decoro urbano e cura dell’ambiente

E’ il risultato del confronto aperto dal sindaco Tidei con tutti i delegati esterni

Condividi

SANTA MARINELLA – Il sindaco Pietro Tidei ha incontrato nella sala consiliare, i tanti delegati esterni che, con un decreto di nomina, collaborano con gli assessori e i consiglieri eletti. Ne è scaturito un confronto costruttivo e molto partecipato. L’assemblea era stata convocata dal sindaco, con l’avvio del nuovo anno, per ascoltare nuove proposte, per gettare le basi e attuare i tanti progetti da avviare nei prossimi mesi, ma anche per valutare i primi risultati già raggiunti con le iniziative messe in campo.

“Tutti i delegati che hanno dato la loro disponibilità per collaborare a titolo di volontario – dice Tidei – rappresentano, senza dubbio, una grande risorsa per questa amministrazione e un prezioso aiuto per raggiungere i tanti traguardi che ci siamo prefissati”. “Nel corso della riunione – prosegue il sindaco Tidei- sono state affrontate moltissime problematiche, ed è stata fatta una disamina di alcune vicende amministrative che meritano massima attenzione. E mi riferisco a tematiche relative alla cura dell’ambiente, dal settore dei rifiuti a quello della pubblica istruzione, alla valorizzazione di nostri beni quali, ad esempio, l’importante sito di Torre Chiaruccia e lo Science Park dedicato a Guglielmo Marconi. E’ di fondamentale importanza però che ciascun delegato, segua con impegno e dedizione, il suo specifico settore di competenza, rapportandosi, quotidianamente se necessario, anche con gli assessori e i dirigenti responsabili del Comune. Va svolto infatti un lavoro sinergico e di fattiva collaborazione. E’ stato anche deciso di affidare alla signora Lucia Gaglione che già svolge il compito di front office e Urp, l’ufficio pubbliche relazioni con il pubblico, il ruolo di coordinamento amministrativo dei diversi delegati esterni”.

“Sono certo che – conclude il sindaco – con una migliore organizzazione ed una forte motivazione dimostrata da tutti i partecipanti alla riunione che sono parte attiva di questa maggioranza, sarà possibile seguire, più da vicino, anche gli interventi nel settore dei lavori pubblici e del decoro urbano, tanto per citare alcuni ambiti di interesse, sempre nell’ottica condivisa di operare per il bene della collettività e la crescita della città.

©RIPRODUZIONE RISERVATA


Condividi

ULTIME NEWS